F1 | Rivelazione Mercedes: Hulkenberg pronto ad affiancare Rosberg nel 2013

Ross Brawn, allora team principal del team anglo-tedesco, ha svelato come nelle loro intenzioni ci fosse anche quella di offrire un sedile al tedesco. Hulkenberg Mercedes

Hulkenberg Mercedes
Nico Hulkenberg – Photo Pirelli Glenn Dunbar / LAT Images)

Ross Brawn, nell’ormai classico appuntamento post weekend, ha rivelato che nel 2012 Nico Hulkenberg era stato preso seriamente in considerazione come sostituto di Michael Schumacher, quando ancora nessuno sospettava il dominio delle Frecce d’Argento in F1. Hulkenberg Mercedes

Hulkenberg è tornato in Formula 1 a Silverstone per sostituire Sergio Perez in Racing Point. Dopo pochissimi chilometri di ambientamento sulla nuova monoposto, il pilota tedesco ha fatto registrare il terzo miglior tempo nelle qualifiche del GP del 70° Anniversario e il settimo posto in gara.

Il direttore generale della Formula 1 aveva già le idee chiare in caso di rifiuto del pilota britannico Lewis Hamilton.

Foto Marco Talluto per F1inGenerale.com

La sfida fisica per Nico è stata incredibile, non correva da tanto tempo una gara da 300km ed è riuscito ad arrivare in TOP10″, ha dichiarato Ross Brawn.

“Nel 2012 in Mercedes eravamo pronti a farlo firmale qualora Lewis non avesse accettato la nostra offerta. Tutto il paddock è consapevole delle sue doti alla guida e un pilota così veloce dovrebbe avere un sedile nella categoria regina del motorsport”.

Nico Hulkenberg a Silverstone ha contrattato con alcuni team per tornare a correre a tempo pieno nella stagione 2021. Scopriamo però oggi che il pilota tedesco, oltre a possedere il triste record di nessun podio dopo 180 GP, è stato scartato nelle fasi finali delle trattative sia da Ferrari (nel 2013) che da Mercedes.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Silverstone – Hulkenberg: “Soddisfatto dopo nove mesi di stop. Terzo pit stop necessario”

Simone Casadei

I sogni bisogna inseguirli da giovani. Quella che ora è solo pura passione, cercherò di trasformarla al più presto nella mia vita, nel mio lavoro.