F1 | Rivoluzione al weekend di gara dal 2021: Niente Prove Libere al venerdì mattina, modificata la regola del Parc Ferme

Il prossimo 30 giugno conosceremo ufficialmente il nuovo Regolamento FIA 2021, di cui però iniziano ad emergere alcuni dettagli già da oggi: Regolamento FIA 2021

Secondo informazioni fornite dalla stampa tedesca, ci saranno diversi cambiamenti il venerdì in termini di procedura, orari, regole del parco chiuso e conferenza stampa. La durata delle; prove libere non pare verrà cambiata e saranno sempre il; venerdì con durata di un’ora e mezza ciascuna.;La principale novità introdotta dal nuovo regolamento sarà che invece di svolgersi in orario europeo tra le 11:00 e le 12:30 e successivamente tra le 15:00 e le 16:30, dal 2021 la FP1 sarà tra le 13:00 e le 14:30 e la FP2 tra le 17:00 e le 18:30.  Regolamento FIA 2021

Ecco alcuni degli aspetti principali del weekend di gara che probabilmente subiranno delle variazioni:

Queste informazioni, inoltrate dal portale tedesco Auto Motor und Sport, corrispondono a una concessione di Liberty Media e della FIA alle richieste delle varie emittenti televisive, in modo che i fan possano seguire la F1 in modo più agevole alla fine della loro giornata lavorativa e non durante.

Cambierà anche la figura del giorno di Giovedì come giorno per la stampa e per i fan dato che il tutto sarà posticipato al Venerdì. La conferenza stampa piloti rimarrà venerdì mattina e altrettanto le ispezioni tecniche della FIA. L’intenzione è quella di ridurre i giorni di viaggio per poter anche aumentare il più possibile le tappe del calendario del mondiale.

Anche il regolamento del parco chiuso pare verrà aggiornata, ossia la procedura che prevede l’impossibilità di modificare nessuna delle principali caratteristiche della configurazione della vettura dal momento delle qualifiche fino al termine della gara.

Inoltre, le squadre dovranno decidere venerdì mattina quali alettoni utilizzare invece di quello previsto fino ad oggi che permette loro di poterli cambiare in qualsiasi momento del weekend. Non sarà più consentito omologare due diverse modalità di alettone e quindi essere in grado di scegliere o variare durante le sessioni.

Questo è quanto emerso ad oggi a distanza di più di due settimane dal tanto atteso 30 giugno; giorno nel quale la FIA e la F1 annunceranno in pieno, insieme a tutto il Consiglio Mondiale, le nuove regole che entreranno in vigore a partire dal 2021.

Seguici anche sui social

F1 | La FIA approverà il regolamento 2021 entro questa settimana

Condividi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo amatoriale e amante dei motori da sempre. Tutte le foto le trovate su: https://mattyq3299.wixsite.com/mqphotography

Disqus Comments Loading...

Articoli Recenti

MotoGP | Conferenza stampa GP Silverstone – Lorenzo torna in pista, Rossi e Dovizioso fiduciosi dopo le performance in Austria

La conferenza stampa a Silverstone dà il via al weekend di gare inglese. Presenti Jorge Lorenzo, Andrea Dovizioso, Valentino Rossi,…

8 ore fa

MotoGP | In Finlandia la prima conferenza per le donne nel motorsport.

Fin dalla sua nascita, il motorsport è stato un mondo riservato strettamente agli uomini, tralasciando poche eccezioni infatti, ci sono…

9 ore fa

F1 | Svelato il design delle monoposto 2021

Dopo rendering grafici, disegni dedicati e progetti sommari, per la prima volta la Formula 1 svela il design delle monoposto…

13 ore fa

F1 | Nominate le mescole per il GP di Abu Dhabi

La Pirelli ha rilasciato gli aggiornamenti in merito alle mescole che verranno utilizzate nel prossimo Gran Premio di Abu Dhabi: mescole per il GP…

16 ore fa

Rubrica Fellon | Line-up 2020 tra speculazioni, aspettative e conferme

Durante la pausa di metà stagione è ovvio che ogni notizia crei parecchie speculazioni. Tra queste, molte riguardano le future…

1 giorno fa

F1 | Correa e Calderon, test al Paul Ricard per i due talenti Sauber

L'Alfa Romeo Racing ha ufficializzato due giornate di test al Paul Ricard su una Formula 1 per Tatiana Calderon e…

1 giorno fa

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.