F1 | Rosberg: “La rivalità Hamilton-Verstappen? Per me è stato più difficile”

Per Nico Rosberg la lotta per il titolo tra lui ed Hamilton è stata più complicata dell’attuale rivalità tra Max Verstappen e il sette volte campione del mondo.

Rosberg Hamilton Verstappen

Nico Rosberg torna a parlare della dura lotta per il titolo con Hamilton e stavolta lo fa paragonandola alla rivalità Hamilton-Verstappen. Il tedesco infatti, nel 2016 ha coronato il sogno di diventare campione del mondo, al termine di un’accesa rivalità con Hamilton, per ritirarsi poi subito dopo.

Rosberg è stato chiamato a commentare lo scontro fra Verstappen ed Hamilton avvenuto al GP di Gran Bretagna, trovando qualche somiglianza con il passato. L’incidente infatti ha ricordato al tedesco lo scontro avvenuto tra lui ed Hamilton al GP di Spagna 2016, che terminò la gara di entrambi i piloti.

“Le corse ruota a ruota, e specialmente con Lewis, mi hanno ricordato un po’ di quell’incidente”, ha detto all’Express. “Ma penso che ai miei tempi fosse ancora più complicato perché era una rivalità all’interno della stessa squadra. In questo caso Verstappen almeno ha tutta la squadra dietro a lui e anche Lewis ha tutta la squadra per lui. Così diventa una rivalità squadra contro squadra e questo lo rende un po’ diverso”.

Leggi Anche:

F1 | Orari del Week End: GP Ungheria 2021 – Anteprima e orari TV su Sky e TV8

Al momento solo otto punti dividono Hamilton e Verstappen nel Campionato Piloti, dopo i primi 10 round. La coppia si sfida spesso ruota a ruota in pista, mentre la tensione cresce sempre più fuori pista tra Mercedes e Red Bull. Per Rosberg questa non è solo una lotta per il campionato, ma anche una battaglia generazionale.

“Noi fan della F1, una volta che abbiamo capito che Verstappen non era ferito a Silverstone, siamo tornati a seguire questa battaglia fantastica. Questa è anche una battaglia fra generazioni, il che la rende ancora più interessante”, ha detto Rosberg.

“E’ la stella di questa generazione, contro la stella della prossima generazione: è davvero così divertente da guardare.”

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter

Desirée Palombelli

Classe 1999, aspirante giornalista. Studio Relazioni Internazionali a Roma e scrivo di Formula 1.