F1 | Ross Brawn: “La Mercedes non ha ancora dimostrato tutto il suo valore”

Ross Brawn, attuale responsabile del Motorsport di Liberty Media, ha commentato la prestazione della Mercedes nel GP di Stiria. L’inglese è convinto che le “Frecce nere” non abbiano ancora dimostrato a pieno il loro valore, a causa dei problemi al cambio riscontrati, che li hanno costretti ad essere meno aggressivi

Ross Brawn Mercedes
Ross Brawn – Foto: Autosport

“Penso che la Mercedes non abbia ancora mostrato tutto il suo potenziale” avvisa Ross Brawn secondo cui le “Frecce nere”, nonostante abbiano letteralmente dominato i primi due GP stagionali non avrebbero ancora dimostrato a pieno quanto valgono.

Per l’inglese, infatti, i problemi al cambio e successivamente alle sospensioni riscontrati dal team tedesco hanno inevitabilmente indotto i piloti ad essere meno aggressivi. Una scelta, questa, dettata dalla necessità di evitare il più possibile i cordoli e preservare la macchina.

La Mercedes è stata incredibile domenica. Nonostante questo però credo che non hanno ancora espresso tutto il loro potenziale. Bisogna considerare, infatti, che a causa dei problemi al cambio era necessario per loro restare lontani il più possibile dai cordoli ed essere meno aggressivi” ha spiegato Brawn.

L’inglese ha poi parlato della performance di Lewis Hamilton. Il pilota di punta della Mercedes, infatti, lo scorso fine settimana ha firmato un capolavoro. Dopo aver letteralmente dominato nelle qualifiche sotto il diluvio, Hamilton è stato per tutto il tempo in testa anche domenica vincendo il GP.

Una dimostrazione di forza che non è passata inosservata e che anche Ross Brawn ha commentato: “Lewis questo weekend è stato incredibile. Sicuramente era deluso per come era andato il GP d’Austria e quindi si è dato da fare per recuperare e ha dato il meglio di se”

“Sabato è stato bravissimo sia per i tempi ottenuti sia perché lo ha fatto sotto il diluvio. Riuscire ad ottenere un risultato del genere quando piove in quel modo è semplicemente incredibile. Ovviamente poi anche domenica è stato pazzesco” ha concluso Brawn.

Seguici su Telegram, FacebookInstagramTwitter.

F1 | GP Ungheria, Pierre Gasly in esclusiva: “Ferrari tornerà competitiva”