F1 | Sainz e Ferrari in modalità 2022: “Il 90% del lavoro è per la nuova vettura”

Carlos Sainz ha confermato che il 90% degli sforzi in casa Ferrari sono dedicati alla monoposto del 2022.

Sainz Ferrari 2022
©️ unknown

Carlos Sainz ha confermato che il 90% degli sforzi in casa Ferrari sono dedicati alla monoposto del 2022. Il 2022 è praticamente dietro l’angolo. Tra pochissimo, tre mesi, arriverà il previsto cambio normativo, per il quale molte squadre si preparano da tempo. In Ferrari stanno lavorando alla nuova vettura da gennaio e Carlos Sainz condivide, in cifre, la dedizione del team al progetto futuro rispetto a quello attuale.

Sarà un reset, un cambiamento così grande che sarà un inizio da zero per tutti. Quello che chiedo è di essere il più preparati possibile per quel cambiamento“, ha condiviso Sainz in una conferenza stampa organizzata da Estrella Galicia 0,0 , suo sponsor. “Lavoriamo da gennaio sull’auto del prossimo anno. Al simulatore lavoriamo il 90% per l’anno prossimo e il 10% per quest’anno. I colloqui in fabbrica riguardano l’auto del prossimo anno“, ha precisato.


Leggi anche

F1 | GP Russia 2021 – Anteprima Pirelli, si torna in terra Russa


A Maranello è chiaro che hanno un’opportunità unica per dominare ancora e vogliono essere preparati quando arriverà. “Dobbiamo assicurarci di non lasciare nulla al caso e darci l’opportunità di lottare per vincere”, ha aggiunto.

“Certo che abbiamo un piano, ce l’hanno tutti. Il nostro lo si pianifica da anni con questa opportunità unica. Penso che tutti lavoreranno, che vedano nel 2022 un’opportunità unica per avvicinarsi alle più forti che sono Mercedes e RedBull”, ha espresso Sainz per concludere.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.