F1 | Sainz e il feeling con la Ferrari: “Per la prima volta in Messico non mi sono sentito un debuttante”

Concluso il weekend in Messico, Carlos Sainz racconta il crescente feeling con la SF21: le parole del pilota spagnolo della Ferrari.

sainz messico ferrari
Fonte: @Carlossainz55

La gara messicana ha consegnato la sesta posizione al pilota madrileno della rossa. Grazie a questo risultato, Sainz ha allungato su Ricciardo in classifica piloti ed ha contribuito al sorpasso di Ferrari su McLaren in ottica terzo posto costruttori. Il Gran Premio del Messico ha dimostrato ancora una volta l’ottimo inserimento del #55 in quel di Maranello, risultando in ogni fase della corsa più veloce del compagno, tanto da aver avuto lui stesso il compito di provare a riagganciare Gasly, fuggito nelle prime parti di gara in quarta posizione.


Leggi anche: F1 | GP Messico – Leclerc chiama Pérez: “Non sai quanto mi ha reso felice vedere tuo papà festeggiare così”


L’ambientamento nel team emiliano procede senza intoppi per Carlos. L’ex McLaren ha parlato dopo il fine settimana messicano, proprio riguardo alle proprie sensazioni sulla monoposto rossa. Così il pilota della Ferrari Sainz ha commentato il GP del Messico: “Direi che domenica, o durante il weekend, mi sono sentito a mio agio al 100% nell’abitacolo per la prima volta dall’Austria o giù di li.”

“Sapevo quello che la macchina stava facendo e sapevo perfettamente cosa fare per guidarla nel migliore dei modi. Non mi sono sentito come se fossi al primo anno alla guida della vettura, ha raccontato Sainz a SoyMotor.com.

La corsa all’autodromo Hermanos Rodriguez è stata in effetti una tra le migliori uscite in rosso di Sainz: Su alcune piste o in certe situazioni sento un po’ l’inesperienza. Questa volta, però, mi sono sentito completamente a mio agio. Sapevo cosa fare esattamente in ogni curva, come gestire gli pneumatici. Probabilmente il mio passo gara l’ha dimostrato: sono molto contento in questo senso”, ha concluso lo spagnolo del Cavallino Rampante.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.