F1 | Sainz in pista con la Ferrari SF71-H a fine gennaio

Carlos Sainz guiderà una Ferrari prima dell’inizio della stagione, lo ha rivelato il Team Principal della Ferrari Mattia Binotto.

CARLOS SAINZ
Foto: skysport

“Ovviamente abbiamo in programma di organizzare qualcosa per Carlos, per assicurarci che possa accelerare in qualche modo la sua integrazione con il team, con gli ingegneri, con la macchina, con il nostro modo di lavorare”, ha spiegato Binotto.

Con i test pre-stagione previsti dal 12 al 14 marzo 2021, rispetto ai sei giorni nel 2020, i nuovi piloti avranno un tempo molto più ridotto per ambientarsi ai rispettivi team. Secondo Binotto, i regolamenti sportivi stabiliscono che le squadre possono testare le auto che sono state utilizzate in uno dei tre anni antecedenti al 2020. Ciò significa che esiste una possibilità per Sainz di provare una SF71-H sulla pista di Fiorano. Secondo le informazioni in nostro possesso, meteo permettendo, il pilota madrileno andrà in pista tra il 26 e 28 gennaio.

Il simulatore sarà importante sotto questo aspetto. Attualmente stiamo cercando di organizzare un test alla fine di gennaio, per correre con una vecchia macchina, solo per assicurarci che si abitui nuovamente alla squadra e alle nostre procedure“, ha concluso l’ingegnere.

Tra l’altro, Sainz si è recato ieri a Maranello, per cominciare i lavori di preparazione in ottica 2021. Il pilota spagnolo, sarà letteralmente catapultato in macchina senza troppe possibilità di adattamento alla nuova squadra. La cura dei dettagli sarà essenziale per permettergli di competere fin da subito ai livelli di Leclerc.

L’incognita della nuova monoposto

In somma, i presupposti affinchè Sainz ce la metta tutta per arrivare in forma alla prima gara del campionato ci sono tutti, l’incognita rimane la nuova monoposto.


La speranza sarà di vedere una SF21 competitiva. L’auto del prossimo anno sarà basata su quella del 2020 a causa delle regole che limitano le modifiche dei progetti, così come aveva fatto sapere Binotto.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Le autorità brasiliane sospendono il contratto tra Interlagos e la F1

Giuseppe Cinotti

Autore per F1ingenerale.com. E’ appassionato di Formula 1 fin da bambino. Ama questo sport perchè è il suo sogno da sempre. Ama il rumore assordante, l'odore della pista, l'attesa, la tensione, le macchine che scattano impazzite, il brivido, la strada che corre veloce, i sorpassi, la paura di sbagliare, il coraggio, il superare se stessi. Il suo motto: "Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere" cit. Enzo Ferrari.