F1 | Sainz: “Mi prendono in giro per il passaggio in Ferrari? Ridano quanto vogliono.”

La scelta di Sainz di passare alla Ferrari, alla luce dei risultati della rossa nella stagione 2020, è stata spesso oggetto di scherzi e derisioni che lo spagnolo ha però preso con filosofia.

Sainz Ferrari
Credits: McLaren F1

Il 2020 sarà per Sainz l’ultimo anno in McLaren dopo due ottime stagioni che hanno messo in luce il talento dello spagnolo, spesso oscurato da svariate circostanze negli anni precedenti. La trattativa con Ferrari, terminata a maggio con la stipula del biennale che lo vedrà in rosso nel 2021/22, qualche mese fa era vista come un definitivo trampolino di lancio. Oggi invece, dopo dieci gare della corrente stagione, il passaggio in Ferrari sembra quasi un clamoroso passo indietro, considerando anche e sopratutto che dal prossimo anno McLaren sarà equipaggiata con motori Mercedes. Come spesso capita nella società moderna, questa particolare situazione ha dato vita ad una serie quasi interminabile di meme sull’argomento, che Sainz ha però preso con filosofia. Sainz Ferrari

I hope I'm not too late for memes about Carlos Sainz wanting to cancel the  contract with Ferrari : formuladank

“Rido anche io, ma non significa che abbiano ragione”

” Le prese in giro? Sinceramente possono ridere quanto vogliono – commenta Sainz a Motorsport.com. “Penso che poi alcuni [meme, ndr]  siano divertenti. Le persone hanno molto tempo libero e se ne escono con queste idee carine. E fanno ridere anche me.”

“Quando i meme i riguardano me o altri piloti, sono il primo ridere, molti mi piacciono. Questo non significa che penso che abbiano ragione o meno, semplicemente sono divertenti. Che è quello che vogliono essere, quindi va bene così.”

“Ancora concentrato sull’attuale stagione”

Il 2020 è una stagione ancora totalmente aperta per McLaren: quarta a tredici punti dalla terza posizione occupata da Racing Point, il team inglese è mira a chiudere l’anno subito alle spalle di Red Bull, a caccia di una terza piazza che manca dall’ormai lontano 2012. Il focus di Carlos Sainz è ancora tutto sugli obbiettivi di McLaren:

“La mia squadra principalmente, anche più di me, sta cercando di trovare il proprio spazio. Come sapete sono ancora concentrato sull’attuale stagione quest’anno. Ma non appena sarà finita e starò pensando all’anno prossimo, mi trasferirò in Italia.”

Seguici anche su Instagram

Honda non pensa alla Formula E dopo l’addio alla Formula 1

 

Davide Galli

Studente di giurisprudenza e appassionatissimo fin dall’infanzia di Formula 1. Amo qualunque cosa faccia "bruum"