A TCFormula 1

F1 | Scandalo Horner, la moglie Geri Halliwell sarebbe devastata ma pronta a difenderlo

Geri Halliwell, moglie di Christian Horner, si sarebbe detta devastata in seguito allo scandalo che sta coinvolgendo il marito nelle ultime ore.

Un fulmine a ciel sereno in casa Red Bull. Nella giornata di ieri è stata aperta un’indagine interna nei confronti di Christian Horner in seguito ad una denuncia di una dipendente. L’accusa verso il Team Principal è quella di aver avuto un “comportamento incredibilmente dispotico” nei confronti di questa dipendente. Nel frattempo è arrivata anche la reazione della moglie di Horner, l’ex Spice Girls Geri Halliwell, che si sarebbe detta devastata ma pronta a difendere il marito in pubblico dopo lo scandalo.

scandalo christian horner geri halliwell red bull spice girls foto hard team principal
Christian Horner con la moglie Geri Halliwell – Credits: F1

Accusa grave: Horner nega ma Red Bull indaga

Stando a quanto riportato dal Daily Mail, Horner avrebbe negato tutte le accuse, etichettandole come false e folli. Nei suo confronti però Red Bull ha aperto un’indagine, condotta da un avvocato esterno, per cercare di chiarire la situazione.

Voci parlano di un possibile invio di foto hard da parte del Team Principal ad una dipendente. Horner è spostato e padre di due figli quindi, se queste illazioni dovessero essere confermate, potrebbe aprirsi un triste scenario per lui. Un’amica di sua moglie Geri Halliwell avrebbe però svelato al MailOline che l’ex Spice Girls sarebbe pronta a difendere pubblicamente Horner dallo scandalo. Tuttavia la Halliwell sarebbe anche “totalmente devastata” dalla vicenda.


Leggi anche: F1 | Horner con un piede fuori da Red Bull: c’è già il nome del possibile sostituto


Attualmente non sembrano ancora esserci prove certe delle accuse ad Horner. I legali del Team Principal sostengono che il loro assistito sia vittima di lotte di potere interno alla Red Bull. Sembrerebbe infatti che dopo la morte di Mateschitz ci sia più di qualcuno che vorrebbe sollevare Horner da un ruolo che ricopre dal 2005.

Per Red Bull potrebbe essere una perdita clamorosa a pochi giorni dall’inizio della stagione. Senza contare poi che Horner è un pilastro per il team. Se il licenziamento dovesse essere confermato, questo potrebbe ripercuotersi sulla stabilità della squadra di Milton Keynes.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.