F1 | Scelte le gomme per il GP di Monaco

Pirelli ha ufficializzato le mescole scelte dai team per il Gran Premio di Monaco: C3 come hard, C4 come medium e C5 come soft. Scuderia Ferrari e Red Bull puntano sulle gomme soft. Occhi puntati sulle monoposto austriache, solite portare a casa grandi risultati su questa pista. Gomme GP Monaco

Gomme GP Monaco
Pirelli.com

Nel weekend del 26 maggio la Formula 1 farà il suo ritorno nella suggestiva Monaco. Una pista molto particolare, non solo dal punto di vista storico e paesaggistico, ma anche perché si corre a velocità di punta più bassa rispetto gli altri circuiti. Minore sarà anche il degrado gomme, permettendo strategie ad un solo pit stop in gara. Pirelli ha reso note le gomme scelte dai team per il GP di Monaco.

Ferrari e Red Bull scelgono le stesse mescole per tutti e 4 i piloti: 10 treni di C5, uno di C4 e uno di C3.
I due piloti Mercedes Lewis Hamilton e Valtteri Bottas, invece, hanno scelto un treno in meno di soft per prenderne due di medium, anziché uno.

Toro Rosso, McLaren e Alfa Romeo “copiano” la scelta fatta dagli ingegneri della scuderia di Stoccarda.

Racing Point si affiderà a 2 set di hard, 2 di medium e 9 di soft. Scelta simile per le Williams che, però, portano un set in meno di hard e uno in più di medie.

Strategie diversificate in casa Renault e Haas: Hülkenberg e Grosjean scelgono di portare due treni di medie, uno di hard e dieci di soft. I loro rispettivi compagni di squadra, Daniel Ricciardo -vincitore del GP di Monaco 2018- e Kevin Magnussen, invece, si affidano ad un set in più di C3 e uno in meno di C4.

Seguici su Facebook

W Series | Anteprima, orari e dove vedere la gara a Zolder

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.