F1 | Sebastian Vettel: in arrivo contratto da $15 milioni annui con Aston Martin

A causa delle continue difficoltà nel trovare il feeling giusto con la vettura, si è vociferato molto del possibile addio anticipato di Sebastian Vettel dalla Ferrari. Il tedesco conferma la sua volontà di concludere la stagione, ma sembra che i suoi piani futuri si siano già delineati. Vettel contratto Aston Martin

Vettel contratto Aston Martin
Credits: F1inGenerale

Il 4 volte Campione del Mondo, parlando della sua situazione sopratutto mediatica afferma sino ad oggi: Vettel contratto Aston Martin

“Non è cambiato nulla nelle ultime settimane. Inoltre non ci sarà nulla da annunciare per un po ‘. Potrebbero essere necessario ancora del tempo prima che delinei la mia futura situazione.  Posso solo ripetere di essere convinto di poter dare ancora molto a questo sport. So però che le decisioni giuste devono essere attentamente valutate e voglio prendermi il giusto tempo per farlo. Anche per me questa è una situazione nuova. Non affretterò nulla.” Vettel contratto Aston Martin

Ma seguendo un indiscrezione emersa dalla Gazzetta dello Sport, pare che Sebastian Vettel abbia un’offerta di contratto con uno stipendio annuo di 15 milioni di dollari con Aston Martin; contratto che Vettel firmerà a fine agosto nel weekend del consueto GP di Spa-Francorchamps in Belgio.

Stando a quanto emerso negli scorsi mesi, la situazione di Sebastian Vettel è molto chiara. Il pilota tedesco è libero per un potenziale nuovo ingaggio dalla fine della stagione 2020 per la scadenza del suo contratto con la Ferrari. Nell’agosto 2019 Racing Point e Sergio Pérez hanno prolungato il loro contratto di tre anni fino alla fine del 2022. E Lance Stroll ha un accordo per il 2021, come confermato più volte il capo del team Otmar Szafnauer. Il giovane Stroll è tranquillo riguardo al suo futuro nella scuderia che appartiene a suo padre Lawrence Stroll; ma ovviamente non sul suo ruolo.

Alla domanda su cosa sarebbe successo se l’impensabile fosse accaduto Lance ha dichiarato: Vettel contratto Aston Martin

“C’è un rapporto di lavoro, e poi c’è la famiglia. Se mi escludesse dal team, sarebbe una decisione d’affari, ed è così che funziona.”

Solo lo scorso luglio, Pérez sembrava essere piuttosto pessimista sul suo futuro. Ovviamente essendo padre sa cosa significa dare tutto per il figlio e la situazione in casa Racing Point sembrava alquanto segnata per lui.

Ad oggi però, il centroamericano sembra di nuovo più fiducioso. I suoi sponsor messicani hanno assicurato alla squadra che inietteranno più soldi.

Sergio, interrogato sulla sua attuale posizione presso il circuito di Barcellona ha dichiarato:

“Non posso fare nulla per le voci su Vettel. Il team mi ha detto che vogliono andare avanti. Il mio posto sembra essere al sicuro.”

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

F1 | GP Barcellona 2020 – Qualifiche Binotto: “Qualifica difficile come l’intero weekend fino a questo punto”

 

 

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.