F1 | Secondo il boss della Renault bisognerebbe ridurre il numero di gare nel calendario

Cyril Abiteboul, direttore amministrativo della Renault, si è espresso a riguardo il numero di appuntamenti presenti;nel calendario, sostenendo che sarebbe una buona idea ridurre la quantità di gare stagionali. Calendario F1

Calendario F1
foto: Cyril Abiteboul

Nella stagione 2018, con il ritorno del Gran Premio di Francia e di Germania, il numero di appuntamenti è salito a 21: una quantità così elevata di Gran Premi non si era;mai vista in Formula 1, e se da un lato ha elettrizzato i fan, dall’altro alcuni degli addetti al lavoro;preferirebbero un numero ridotto di GP.

Correre sta diventando un’abitudine“, questa l’opinione di Cyril Abiteboul: secondo il boss della Renault, il numero di appuntamenti stagionali è eccessivamente elevato, tanto che correre un Gran Premio è quasi diventata una routine. “Noi vogliamo e dobbiamo trasmettere un messaggio di;motivazione, di energia, ma con il calendario che abbiamo ora l’entusiasmo non è lo stesso di quando ci spostavamo solo 15 volte all’anno. Capisco il motivo per cui, commercialmente, abbiamo bisogno di accrescere;il calendario, ma per quanto mi riguarda, sarei per una massiccia riduzione degli appuntamenti, scenderei anche a 15 gare all’anno, anche se mi rendo conto che sarebbe una scommessa”.

foto: Gunther Steiner

Per le prossime stagioni si è parlato addirittura di un aumento ulteriore dei GP stagionali a 22/23 gare, con l’introduzione di nuovi Gran;Premi negli Stati Uniti e in Asia. Sull’argomento, si è espresso anche il team principal della Haas Gunther Steiner, secondo cui un’espansione del calendario potrebbe portare a problemi economici per i team minori: “Correre le gare costa sia a noi che alla F1;un sacco di soldi, bisogna prima assicurarsi di avere delle entrate e non solo spese, andare oltre le 20/22 gare potrebbe essere un problema”


L’opinione a riguardo è stata espressa anche da Vijay Mallya, proprietario del;team Force India: “se le cose restassero come ora, penso che più di 21 gare;che includono anche tre weekend di fila siano;troppo faticose per i nostri ingegneri, per i meccanici e e per tutti gli altri membri del team”.

Foto: formula1.com, motorsport-total.com

F1 | Solo tre nomi e colori per le gomme nel 2019, ma Pirelli comunicherà le mescole

Calendario F1 Calendario F1 Calendario F1

F1 | Secondo il boss della Renault bisognerebbe ridurre il numero di gare nel calendario
Lascia un voto

Davide Galli

Studente di giurisprudenza e appassionatissimo fin dall’infanzia di Formula 1. Amo qualunque cosa faccia "bruum"