F1 | Perez positivo al COVID 19 – Racing Point prepara il sedile per Hulkenberg

La squadra inglese ha confermato l’assenza del messicano in via ufficiale, Estaban Gutierrez in pole per sostituire il connazionale. Sergio Perez positivo Covid

Perez positivo Covid

L’incubo Coronavirus torna a fare capolino in Formula 1. Dopo il lungo periodo di stop, arriva un nuovo allarme che preoccupa tutti i team e i rispettivi piloti. Sergio Perez, pilota Racing Point, non prenderà parte al Gran Premio di Gran Bretagna dopo esser risultato positivo al Covid 19. Perez positivo Covid

A dare conferma dell’assenza del messicano è stata la stessa squadra anglo-canadese con un comunicato ufficiale.

“Sergio Perez è risultato positivo al COVID-19 dopo il tampone fatto qui a Silverstone. Vogliamo confermare che il messicano sarà impossibilitato a partecipare alla gara nel fine settimana. Sergio sta bene psicologicamente ed è di buon umore, ma continuerà a rimanere isolato sotto le linee guida delle pubbliche autorità sanitarie; la sicurezza è priorità massima per le squadre e la F1.

Auguriamo a Sergio una pronta guarigione e non vediamo l’ora di farlo tornare al volante della RP20. La nostra intenzione è comunque quella di far gareggiare due macchine domenica. Comunicheremo il pilota che sostituirà Checo nelle prossime ore”.

https://pbs.twimg.com/media/EeMob2sWoAAtFY_?format=jpg&name=small

Sergio Perez era in stretto contatto con un gruppo di meccanici Racing Point che sono stati isolati e saranno testati prima di poter varcare il paddock.

Aggiornamento: Il pilota messicano non ha gravi sintomi, ma difficilmente potrà tornare in pista prima del GP del Belgio.

Perez dopo il GP d’Ungheria è tornato in Messico a Guadalajara incontrando amici, parenti e fans. Il messicano ha poi trascorso qualche giorno di vacanza a Porto Cervo in Sardegna con la moglie Carola prima di spostarsi in Gran Bretagna

Anche la FIA ha diramato un comunicato stampa confermando la positività del test effettuato su Sergio Perez.

“Perez è stato sottoposto a quarantena in conformità con le norme delle autorità sanitarie pubbliche locali.

Con gli organizzatori del Gran Premio di Gran Bretagna, delle autorità sanitarie locali e il delegato FIA COVID-19, è partito il tracciamento di tutti i contatti stretti del pilota messicano e tutti sono stati messi in quarantena.

Le procedure stabilite dalla FIA e dalla F1 sono riuscite a gestire questo primo caso di contagio di un pilota e possiamo confermare non ci sarà alcun cambio di programma nel weekend.”

Aggiornamento da Silverstone: Si sta lavorando per portare Nico Hulkenberg in pista già domani nelle Prove Libere, i meccanici Racing Point stanno lavorando in fabbrica per formare il sedile del pilota tedesco.
Esteban Gutierrez invece ha chiesto a Mercedes un test di 300 chilometri per rinnovare la superlicenza e poter correre in Formula 1

Sotto l’aspetto sportivo, che ovviamente in questi casi rappresenta l’ultima preoccupazione, è un duro colpo per la Racing Point che perde il proprio pilota di punta. Potrebbe essere un’opportunità per i team dei diretti rivali, come Renault o Ferrari, per recuperare terreno.

Seguici anche su Telegram, Instagram, Facebook e Twitter

F1 | Orari del Week End: GP Gran Bretagna 2020 – Anteprima e orari TV su Sky e TV8

Simone Casadei

I sogni bisogna inseguirli da giovani. Quella che ora è solo pura passione, cercherò di trasformarla al più presto nella mia vita, nel mio lavoro.