F1 | Sergio Perez: “Red Bull mia unica opzione per restare in Formula 1”

Alla vigilia della gara in Bahrain Sergio Perez ha parlato del suo futuro, individuando nella Red Bull l’unica chance per restare in F1 nel 2022.

perez red bull

L’approdo in Red Bull o anno sabbatico: queste le opzioni per il 2022 di Sergio Perez. Il pilota messicano, reduce dal secondo posto in Turchia, ha parlato del proprio prossimo futuro.

L’attuale pilota di Racing Point è candidato al sedile di Milton Keynes per il 2022 insieme ad Albon e Hulkenberg. Il 30enne di Guadalajara è attualmente in quarta posizione in classifica piloti (nonostante le due gare saltate a causa del coronavirus), ed ha ribadito la volontà di rimanere in F1 solamente in un team competitivo.

Le parole di Perez

“C’è solo un’opzione”, ha affermato Sergio Perez. “Sono qui da tanti anni, voglio andare avanti, sono all’apice della mia carriera e voglio farlo con un progetto che mi convinca“.


In questo momento la situazione è fuori dal mio controllo, stiamo aspettando la decisione della Red Bull. Per cui mi approccio alle ultime tre gare come sempre, concentrandomi sul lavoro al massimo, più di questo non posso fare, ha detto il messicano.

Alla domanda sul perché la Red Bull dovrebbe preferire lui ad Albon e Hulkenberg, l’ex Sauber ha risposto:Penso che sia la domanda sbagliata da pormi. Posso fare molto bene, e sicuramente mi metto in pole position, ma non sono io a dovermi giudicare”.

“Ho le idee chiare su quello che voglio fare. Il piano A è rimanere in F1, il piano B è rappresentato da un anno sabbatico, per vedere come mi sento senza correre. Se non sarò in Formula 1 non sarò di certo in un’altra categoria”.

Se non sarò nel Circus nel 2022, allora guarderò come mi sento senza corse. Molti piloti dopo qualche mese di pausa impazziscono e vogliono tornare: ho molto interesse anche per altre cose oltre alle corse”, ha detto Perez.

Il messicano ha poi però aggiunto: Mi vedo anche fuori dalle corse ma non a 30 anni. Sono ancora giovane e voglio continuare, ma se per ipotesi dovessi smettere ho una famiglia e dei figli da crescere. Posso vivere senza motorsport”, ha concluso.

Vedremo Sergio Perez in Red Bull nel 2022?

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Robert Kubica guiderà l’Alfa Romeo nelle FP1 del GP del Bahrain

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.