F1 | Shwartzman e Fuoco guideranno la SF21 ai test di Abu Dhabi

Roberet Shwartzman e Antonio Fuoco porteranno in pista la Ferrari SF21 nei rookie test di Abu Dhabi, Leclerc e Sainz con le gomme da 18 pollici

shwartzman fuoco ferrari f1 abu dhabi rookie test

Dopo il gran finale sul rinnovato circuito di Abu Dhabi, le squadre saranno impegnate in due giorni di test martedì 14 e mercoledì 15, l’ultima occasione per portare in pista con le vetture attuali i giovani piloti e i piloti del simulatore, e anche per provare le mule car dedicate ai test con gli pneumatici da 18 pollici per il 2022.

Nella giornata di Martedì sulla SF21 si alterneranno Robert Shwartzman e Antonio Fuoco. Il russo della Ferrari Driver Academy e il pilota ufficiale GT del Cavallino nonchè pilota del simulatore avevano già svolto lo stesso test un anno fa con la SF1000. In seguito il russo aveva partecipato alla settimana di test a Fiorano a gennaio, tornando sulla SF71H a Imola lo scorso settembre, dove si era unito Fuoco nel mezzo dei suoi impegni nel GT World Challenge.

Il pilota PREMA, al momento secondo nella classifica della Formula 2, sarà allo stesso tempo impegnato in Haas per la seconda metà della giornata.

Il lavoro sugli pneumatici da 18 pollici sarà invece affidato ai piloti ufficiali, con Charles Leclerc che scenderà in pista martedì e Carlos Sainz che chiudera il lavoro con il muletto della SF90 mercoledì.

Le dichiarazioni di Robert Shwartzman shwartzman fuoco ferrari test

 “[Sono] estremamente felice di poter effettuare un altro test con la Scuderia. Si tratta di un grande onore per me, ma è anche un’importante responsabilità e per questo voglio ringraziare Ferrari per la fiducia che ripone in me. Cercherò di godermi la giornata il più possibile e di risultare utile nel raccogliere dati per la squadra”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Francesco Ghiloni

Studente universitario di Chimica e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.