F1 | Silverstone potrebbe essere sostituito da Hockenheim

A causa delle norme inglesi su quanti arrivano dall’estero, potrebbe essere cancellato il Gran Premio di Gran Bretagna. Silverstone potrebbe essere sostituito da Hockenheim.

Silverstone sostituito da Hockenheim
Circuito di Silverstone – Foto essentiallysports

Sembrava essere al sicuro lo storico Gran Premio di Gran Bretagna a tal punto che si parlava persino di un possibile doppio appuntamento. Il governo britannico ha però imposto una quarantena di quindici giorni per quanti arrivano dall’estero, sottolineando come la Formula 1 non debba sottrarsi a questo tipo di restrizioni. Ecco che quindi Silverstone potrebbe essere sostituito dal circuito tedesco di Hockenheim.

La Formula 1 sta cercando di trovare un compromesso con il governo britannico ma qualora non si arrivasse ad un accordo, non ci sarebbero più chance di correre sul circuito di casa di Lewis Hamilton. L’incertezza del Gran Premio di Silverstone ha ridato vita alla possibilità di correre ad Hockenheim, circuito inizialmente escluso da calendario 2020. Il direttore dell’impianto tedesco ha recentemente ammesso di aver iniziato a discutere con Liberty Media.

“È vero che siamo ancora in trattativa per poter ospitare un Gran Premio di Formula 1. Siamo passati da una semplice chiacchierata a un qualcosa di più concreto. Stiamo cercando di capire a quale condizioni sarebbe possibile realizzare questo progetto. Sono tanti i fattori da tenere in considerazione come l’approvazione della proposta, la possibilità di contagio e la disponibilità del circuito. E ovviamente il lato economico.

Chiaramente le nuove norme imposte dal governo britannico hanno aumentato le possibilità di avere anche questa stagione un Gran Premio di Germania. Tuttavia ciò non implica necessariamente che Silverstone debba essere sostituito da Hockenheim. Nel calendario potrebbero esserci entrambi”.

Queste affermazioni ribadiscono il fatto che non si hanno ancora certezze su quella che sarà la struttura di questa stagione. Secondo Teske si partirà a Luglio, ma non senza qualche dubbio. “Credo che il calendario sarà provvisorio. In alcuni Stati non è stata fatta ancora chiarezza su questa situazione. Il Coronavirus rende tutto insicuro. Ciò che è vero oggi non potrebbe esserlo domani”.

Ti piacerebbe scrivere news o approfondimenti sulla F1, MotoGP o qualsiasi altra categoria motoristica?
F1inGenerale è alla ricerca di nuovi editori.Clicca qui per info

Secondo voci di corridoio, entro la fine di questa settimana il governo britannico dovrebbe prendere una decisione riguardo la possibilità di correre un Gran Premio di Formula 1.

Seguici su Instagram

F1 | Un anno senza il grande Niki Lauda