F1| GP Cina 2019 – Sintesi e Risultati Prove Libere 1: Vettel apre il weekend al comando

Si sono concluse con il miglior tempo di Sebastian Vettel le Prove Libere che aprono il weekend nero 1000 per la Formula 1. Sintesi risultati fp1 cina

Si sono concluse con il miglior tempo di Sebastian Vettel le Prove Libere che... Sintesi risultati fp1 cina
Foto Ferrari

Prove libere 1 

Mercedes

La prima parte di giornata delle Stelle d’Argento si concentra sulla simulazione qualifica con gomma rossa. Sia Hamilton sia Bottas fanno segnare tempi non competitivi nel primo giro cronometrato, poi, rispettivamente, fanno registrare 1:35.572 e 1:35.696. Il campione del mondo in carica torna, dunque, in testa con 1:35.102, seguito dal compagno di squadra (1:35.145). Con il nuovo set di gomme rosse, l’inglese si inserisce tra le due Rosse di Maranello in 1:34.118.

Gli ultimi dieci minuti di sessione sono dedicati alla simulazione passo gara sempre su gomma rossa, in cui Hamilton segna un 1:39.220 che si innalza subito a 1:40, mentre Bottas chiude un 1:39.546 poco competitivo.

Ferrari

Anche il team italiano dedica alla simulazione qualifica la prima parte di giornata. Le mescole scelte sono le gialle, con cui Vettel fa segnare 1:35.988, mentre Leclerc 1:36.446. Dopo una breve parentesi con Lewis in testa, il tedesco si rimette davanti con 1:35.395. Con un nuovo set di gomme gialle, Leclerc si mette in testa in 1:34.167, scavalcato dal compagno di squadra (1:33.911). Vettel fa il suo run di  passo gara con le medie in 1:38.604, che diventa al secondo passaggio 1:39.182, mentre Charles Leclerc 1:38.490.

Red Bull

Mescola dura per entrambi i bibitari, Verstappen fa segnare il quarto tempo in 1:36.303, mentre il compagno di squadra Gasly rimane in un’anonima settima posizione. Il numero 33 si migliora ulteriormente (1:35.377).

Renault Sintesi risultati fp1 cina

Ricciardo, con gomme rosse, si infila tra Bottas e Verstappen (1:35.230), mentre Hulkemberg si trova a navigare nel trafficato bacino della metà classifica: a 25 minuti dalla fine, si migliora in una modesta 11esima posizione.

Alfa Romeo Racing

Posizione scomoda occupata dai due piloti del Biscione, con Raikkonen diciannovesimo e Giovinazzi senza tempo: i meccanici hanno lavorato celermente per capire le cause del problema che ha tenuto fermo tutta la sessione il pilota di Martina Franca. La noia tecnica che ha costretto al box il giovane italiano è un errore nel montaggio del motore. Il finlandese, poi, si migliora (1:35.729) stabilizzandosi sulla 14esima posizione.

Risultati

Questi i risultati della prima sessione di prove libere del millesimo gran premio di Formula 1:

Foto: F1 App

SUPERBIKE | Limitati i giri motore della Ducati