F1 | Statistiche GP Belgio – Schumacher e Ferrari i più vincenti sullo storico circuito di Spa

Si torna a correre sullo storico circuito di Spa-Francorchamps. Ecco tutte le statistiche del GP del Belgio.

Statistiche GP Belgio
F1: Statistiche del GP del Belgio [Credits: Circuito di Spa-Francorchamps]
Con il futuro del GP ancora in bilico, ancora per questa stagione possiamo godere della bellezza del circuito di Spa. Qui avrà luogo il primo Gran Premio dopo la pausa estiva della Formula 1.
Le gare a Spa non sono mai noiose, il circuito garantisce diverse possibilità di sorpasso. In più, spesso la pioggia ci mette lo zampino a rendere ancora più complicate le cose. Vediamo tutte le statistiche e le informazioni sul GP del Belgio.

La storia del Gran Premio

Il circuito di Spa è stato costruito, nella sua configurazione iniziale, nel 1921 ed era lungo ben 14.9km. Nel 1979 ha subito sostanziali modifiche, che hanno portato al dimezzamento della sua lunghezza (ora poco più di 7 km); nonostante ciò, è ancora il circuito più lungo nel calendario della Formula 1.

Il primo Gran Premio venne organizzata a Spa nel 1924, ma la prima edizione valevole per il Mondiale di F1 fu quella del 1950. Da quel momento ad oggi, Il GP del Belgio si è quasi sempre svolto, non venendo disputato solamente 6 volte fino ad oggi. Il primo tracciato di Spa era considerato molto pericoloso ed è stato eliminato dal calendario negli anni 70 (sostituito da Zolder e Nivelles), per poi tornare nel 1983 e poi in tappa fissa dal 1985 dopo le modifiche per aumentarne la sicurezza.

I piloti e le scuderie più vincenti

Il pilota più vincente nel GP del Belgio è Michael Schumacher, con 6 vittorie. A seguirlo Ayrton Senna con 5 e Jim Clark, Kimi Raikkonen e Lewis Hamilton con 4 vittorie.
La scuderia più vincente è Ferrari, con 18 vittorie, seguita da McLaren con 14. Più lontani gli altri costruttori, guidati da Williams al terzo posto con 8 vittorie.
Per quanto riguarda le pole positions, primeggia Hamilton, con ben 6. A seguirlo, con 4 pole a testa, Fangio, Prost e Senna. Per quanto riguarda i podi, i migliori sono Hamilton e Schumacher, con ben 9 podi a testa.

La caratteristiche del tracciato F1 Statistiche GP Belgio

Circuito Spa
Il circuito di Spa [Credits: Formula1.com]
Il circuito è lungo 7003 metri ed è composto da 19 curve. Le zone DRS sono 2, una sul rettilineo di partenza e una su quello del Kemmel, dopo la zona Eau Rouge-Raidillon.
Il tracciato viene percorso 44 volte per completare un Gran Premio, per una distanza totale di 308.052 km.

Il giro veloce del circuito è stato fatto segnare da Valtteri Bottas nel 2018, in 1’46”286. Il record ottenuto nelle qualifiche, invece, appartiene a Lewis Hamilton in 1’41”252, ottenuto nel 2020.

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter