F1 | Statistiche GP Portogallo – Mercedes al debutto in terra portoghese, in passato Ferrari e Williams le più vincenti

La Formula 1 correrà per la prima volta sul circuito di Portimao. Non è però la prima volta che la F1 disputerà un GP in Portogallo: scopriamo le statistiche e qualche aneddoto.

La Renault in pista all’Autodromo d’Algarve. Foto: xpb images

La Formula 1 ritorna in terra portoghese dopo più di 20 anni di assenza. Questo GP si è tenuto su diversi circuiti, ma mai prima d’ora su quello di Portimao: nel 1958 e 1960 sul Circuito Boavista, nel 1959 sul Circuito di Monsanto e dal 1984 al 1996 all’Estoril. f1 statistiche portogallo

Il circuito dell’Estoril è sicuramente quello di cui i tifosi hanno più ricordi. Prost è stato il pilota ad ottenere più vittorie sul suddetto tracciato, solitamente contese tra McLaren e Williams, con anche due vittorie targate Ferrari. Particolarmente significativa è stata la vittoria di Senna nel 1985, suo primo successo in Formula 1.

Alla scoperta del circuito di Portimao

Come sottolineato dall’Anteprima Pirelli, la pista di Portimao non sarà affatto semplice da affrontare. L’autódromo internacional do Algarve, è un circuito lungo 4,653 km, che ospita competizioni automobilistiche e motociclistiche, situato nella omonima regione nel sud del Portogallo, nei pressi della città di Portimão.

È stato inaugurato nel 2008, anno in cui ha ottenuto l’omologazione da parte della FIM e della FIA e ha ospitato, come prima competizione ufficiale, l’ultimo round del campionato Superbike di quella stagione.

Le statistiche

Sono due i piloti a vantare più vittorie in terra portoghese: Nigel Mansell e Alain Prost contano tre successi, seguiti dai due di Stirling Moss.

Per quanto riguarda i team è la Ferrari che conta più vittorie, ben 7, seppure alcune di esse non siano state valevoli per il Campionato Mondiale di Formula 1. Segue la scuderia di Maranello la Williams a quota sei, poi McLaren e Cooper con tre e per ultima la Maserati con due.

Mercedes, a differenza di alcuni team storici, non ha mai disputato un GP in terra portoghese. Chissà che non riesca a vincere questo GP come debuttante in Portogallo.

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Portogallo – Anteprima Pirelli: tracciato impegnativo e temperature elevate, tante incognite per i piloti

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.