F1 | Stellantis e Sauber al lavoro per proseguire con Alfa Romeo

Il gruppo Stellantis e il team Sauber stanno cercando di trovare un’accordo per prolungare la collaborazione con il team Alfa Romeo.

Fu nel 2018 quando il mondo della F1 assistette al ritorno degli storici colori rosso e bianco dell’Alfa Romeo, la quale si unì alla Sauber come title sponsor. Un ritorno che fece infiammare l’animo di tutti i tifosi, specialmente di quelli italiani, che sentivano la mancanza del team di Arese. L’anno successivo l’espansione della partnership tra le due scuderie portò alla nascita dell’Alfa Romeo Racing, che vediamo ancora oggi. La Sauber annunciò lo scorso ottobre di aver esteso il suo contratto con il team italiano per un’altra stagione, anche se il team principal Frederic Vasseur spera di poter continuare con questo sodalizio per altri anni. In questa trattativa si è aggiunto anche il gruppo Stellantis, nato dalla fusione tra la Fiat Chrysler e dal gruppo PSA.


Leggi anche: F1 | Russell: “Non ho lottato per giocarmi il 15° posto, sono qui per vincere”


“Credo che abbiamo un ottimo feeling con loro per estendere, e spero che continueremo“, ha dichiarato Vasseur, sottolineando anche quanto sia importante un marchio come l’Alfa Romeo in F1. “Vogliono essere di un grande supporto e penso che il marchio Alfa Romeo sia una grande risorsa per il gruppo. E’ un enorme vantaggio anche per la F1, perché è un marchio iconico che era in f1 sin dall’inizio. Il team principal ha inoltre dichiarato di essere contento della continuazione di questo progetto. “Devono riorganizzare un po’ la situazione, ma sono abbastanza contento e abbastanza positivo dell’ultima dichiarazione della Stellantis sul marchio Alfa Romeo”. 

L’amministratore delegato di Stellantis, Carlos Tavares, ha rivelato il mese scorso che il gruppo si sta impegnando a continuare il suo investimento per i prossimi 10 anni, perché per lui l’Alfa Romeo ha un grande valore.

Seguici anche su Instagram

Michele Guacci

Studente al 4° anno di liceo scientifico. Appassionato di F1 sin da piccolo.