F1 | Stewart duro sul comportamento di Verstappen dopo l’incidente con Hamilton: “Deve crescere”

In un’intervista rilasciata al DailyMail, Stewart ha dichiarato che Max Verstappen sta impiegando troppo tempo a maturare. La leggenda della F1 non ha gradito l’allontanamento del pilota olandese senza verificare le condizioni di Hamilton dopo l’incidente

Il contatto tra Hamilton e Verstappen – Credits: Twitter F1

Sir Jackie Stewart pensa che Max Verstappen debba ancora maturare dopo l’incidente avuto con Lewis Hamilton durante la gara del GP d’Italia.

L’ex pilota è rimasto deluso dal comportamento di Verstappen dopo l’incidente. Infatti, Max si è allontanato senza controllare se Hamilton stesse bene dopo che la sua macchina ha quasi urtato la testa del britannico. Stewart ha affermato al DailyMail che l’olandese sta impiegando più tempo del previsto nel raggiungere la propria maturità.

Penso che Verstappen ci stia mettendo più del previsto nel suo processo di maturazione. Non critico il pilota. Anzi, credo sia uno dei migliori in griglia ma per essere un campione deve migliorare su molti aspetti“.

Tuttavia, Stewart non crede che il pilota Red Bull, ritenuto responsabile dagli steward, fosse interamente da biasimare.


Leggi anche: F1 | GP Italia – Sintesi gara: incredibile vittoria di Ricciardo, ritiro Hamilton-Verstappen


La leggenda della F1 ha speso parole molto dure nei confronti del pilota olandese: Verstappen ha molto da imparare. Non capisco davvero perchè non sia andato a controllare le condizioni di Lewis dopo un incidente così grave”.

La penalità data al pilota della Red Bull non soddisfa Stewart: ” Gli steward hanno più informazioni, e se erano così sicuri che Verstappen fosse colpevole, perchè assegnargli solo una penalità di tre posizioni?” ha dichiarato l’ex pilota britannico. ” Se non fosse stato per l’Halo, Lewis sarebbe potuto morire, e il presunto colpevole avrebbe ricevuto solo uno schiaffo sul polso!“.

Tuttavia, non è la prima volta che Max non dimostra maturità. Lo sa molto bene Sebastian Vettel durante il suo periodo in Ferrari. I due piloti hanno avuto molteplici scontri, come accaduto durante il Gran Premio di Shanghai nella stagione 2018.

La mancanza di maturità potrebbe essere un limite per il pilota olandese nella corsa al titolo. La scena di lui che si allontana dal luogo dell’incidente senza controllare le condizioni di Hamilton non è piaciuta per niente agli amanti della F1, soprattutto dopo aver visto il replay del mostruoso incidente.

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter