F1 | Svelata la data della presentazione della Ferrari 2019

Nel corso della premiazione Caschi d’oro di Autosprint, Arrivabene ha annunciato il giorno in cui verrà presentata la Ferrari che disputerà la stagione 2019: sarà il 15 febbraio. presentazione ferrari 2019

Foto: Ferrari

15 febbraio 2019, cerchiamo con un pennarello rosso questa data sull’agenda: la nuova Ferrari, la monoposto con la quale Sebastian Vettel e Charles Leclerc tenteranno di riportare i titoli a Maranello, verrà presentata al mondo quel giorno, poco prima dell’inizio dei test invernali di Barcellona.

Fino ad oggi, tutto ciò che potevamo sapere sulla monoposto è il suo nome provvisorio, “progetto 670“. Ma nel corso della;premiazione di Autosprint svoltasi ieri sera, Arrivabene ha svelato quali siano le primissime sensazioni degli ingegneri in questa fase di sviluppo della nuova vettura:

La squadra, guidata da Mattia Binotto, sta lavorando al progetto da mesi – spiega Arrivabene -, il motore è già in funzione;al banco e le altre parti della vettura sono già in fase di produzione.

“Tuttavia, le componenti che saranno più determinanti per le performance saranno pronte all’ultimo momento, con la tensione che aumenterà perché il tempo sarà sempre meno. Il 15 febbraio presenteremo la vettura e tutto dovrà essere pronto per quel giorno.” 

“Ovviamente è un po’ presto per analizzare il quadro generale della macchina. Però le simulazioni sembra stiano andando bene, stiamo lavorando molto al simulatore, ma il vero banco di prova saranno i test, sulla pista. Sarà là che capiremo, confronteremo i dati con quelli che abbiamo raccolto durante l’inverno, e sopratutto ci confronteremo con gli altri.” 

“I tecnici stanno lavorando duramente per completare la macchina per il 15 Febbraio. Noi abbiamo alcune informazioni dai ragazzi che lavorano al simulatore, ma è troppo presto per parlare di performance. ” 

 




F1 | Le vetture 2018 più veloci di oltre un secondo rispetto a quelle della passata stagione

F1 | Svelata la data della presentazione della Ferrari 2019
Lascia un voto

Davide Galli

Studente di giurisprudenza e appassionatissimo fin dall’infanzia di Formula 1. Amo qualunque cosa faccia "bruum"