F1 | Szafnauer smentisce i rumours sul ritiro di Sebastian Vettel a fine 2021

Szafnauer, team principal Aston Martin, smentisce i rumours su un possibile ritiro di Sebastian Vettel alla fine di questa stagione: “Abbiamo ancora tempo, ci piace Sebastian: è ora di decidere cosa fare l’anno prossimo”.

Vettel rumours ritiro 2022
Sebastian Vettel, @astonmartinf1

Il mercato piloti della Formula 1 è sempre in fermento: molti sedili devono essere ancora assegnati e la stagione ha superato il giro di boa. Una scuderia che non ha ancora confermato la propria line-up per il 2022 è l’Aston Martin. Nel paddock del GP d’Olanda erano circolati rumours secondo i quali il sedile di Sebastian Vettel per il 2022 sarebbe stato a rischio e il 4-volte campione del mondo  costretto al ritiro. Ma il pilota tedesco ha un contratto di un anno con scadenza 2021, con la possibilità di un anno aggiuntivo.

A smentire queste voci è stato Otmar Szafnauer in persona, team principal e CEO della scuderia: Sebastian ha un contratto di un anno con possibilità di prolungamento. Abbiamo delle date fissate entro le quali dobbiamo decidere, ma non siamo ancora arrivati alla deadline. Abbiamo ancora tempo, non c’è niente di complicato, è una situazione normale.


Leggi anche: F1 | GP Olanda – Sintesi PL2: 1-2 Ferrari, Verstappen devastante sul passo gara. Problemi per Hamilton


Adesso siamo in una finestra di tempo dove entrambi possiamo discutere il futuro. C’è una finestra e una scadenza che non è lontana. Ci piace Sebastian, a lui piace la scuderia, e ora è tempo di discutere cosa faremo il prossimo anno”.

Invece il sedile di Lance Stroll sembra essere confermato senza alcun problema. Szafnauer dice sul pilota canadese: “Ha guidato molto bene questa stagione, ma ha avuto molta sfortuna: una foratura, un incidente alla partenza. La sua guida mi ha impressionato, ha solo bisogno di un po’ più di fortuna per ottenere più punti”.

Con l’Aston Martin dedicata interamente allo sviluppo per il 2022, con lo sguardo alla lotta al titolo per l’anno successivo, Sebastian Vettel riuscirà a restare al centro della scuderia inglese?

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter