F1 Team Radio | Hamilton si lamenta: “Io salvo le gomme e voi mi fermate per primo?”

Quella mandata in onda è solo una piccola parte del nervoso dialogo tramite Team Radio tra Lewis Hamilton ed il suo ingegnere nel valzer dei pit stop del Gran Premio di Monaco.

Hamilton Team Radio
Foto: motorsport.com

Quando le cose non vanno per il verso giusto nel team campione in carica, Lewis Hamilton è solito essere più nervoso e lo si nota anche nei suoi Team Radio.

Partendo dalla settima casella (sesta con il ritiro di Leclerc), Hamilton avrebbe potuto movimentare la sua gara e guadagnare qualche posizione solo tramite la strategia. Tuttavia, è stata proprio la strategia ad aver reso ancor più negativo il fine settimana monegasco per l’epta-campione del mondo. Il #44 è stato il primo in assoluto ad effettuare la sosta, tentando un undercut sull’AlphaTauri di Pierre Gasly. Il team faentino è stato però rapidissimo a reagire per mantenere la posizione.

A quel punto Hamilton ha scatenato la sua ira e manifestato il suo stupore, come possiamo leggere nella trascrizione delle sue comunicazioni con il suo ingegnere di pista.

Hamilton è tornato in pista dopo il suo pit stop…

Peter Bonnington: “Non ci vorrà molto [perché gli avversari si fermino], dobbiamo chiudere il gap di 1.3”. 

Lewis Hamilton: “Ricevuto”. 

Gasly esce dai box di un soffio davanti ad Hamilton…

LH: “Com’è possibile che sono ancora dietro a quest’uomo [Gasly]? Andiamo! Com’è potuto succedere ragazzi?”

PB (quasi ad evitare i commenti del pilota): “Valtteri è out”.

LH: “Non so cosa dire ragazzi, ho salvato le gomme per andare più lungo e voi mi fermate prima di Perez?”

PB: “Lewis siamo sotto attacco di Perez, perderemo la posizione anche su di lui. Ci dispiace per questo”.

LH: “Ho perso anche la posizione su Perez?!” 

PB: “Ancora non si è fermato, gira in 14.6 al momento”.

Perez esce dai box in quarta posizione…

LH: “Perez ci è passato avanti”.

PB: “Confermo, Perez è al quarto posto”. 

Insomma, dopo aver visto un capolavoro strategico in Spagna per guadagnare la vittoria su Verstappen, non è stata una domenica altrettanto brillante per Lewis Hamilton e per gli strateghi della Mercedes.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Wolff: “La gomma è ancora sull’auto di Bottas, chiediamo a Ferrari di aiutarci”

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.