Formula 1

F1 | Tensione tra Wolff e Vasseur a causa di Hamilton? La risposta di Toto

A Toto Wolff è stato chiesto se dopo il passaggio di Hamilton in Ferrari si fosse creato astio con Vasseur: ecco la risposta del team principal della Mercedes

Il passaggio di Lewis Hamilton in Ferrari continua a far parlare e tra le ultime ipotesi si parla di una rivalità tra Toto Wolff e Fred Vasseur. Il team principal della Mercedes deve ancora vedere l’alba della stagione 2024, ma sa già che perderà il suo pilota di punta per il 2025.

Il fatto che Toto Wolff abbia saputo in netto ritardo la decisione del sette volte campione del mondo ha sicuramente agitato gli animi dei tifosi. In molti, infatti, si sono chiesti se il fatto che Vasseur avesse strappato Hamilton a Wolff li avrebbe in qualche modo inimicati.

vasseur wolff hamilton
Copyright: Batchelor / XPB Images

Comunque, ci ha pensato il capo della Mercedes ad allontanare queste probabili voci. “Io e Fred ci rispettiamo molto. Siamo amici da tantissimo tempo e il fatto che lui sia arrivato in Ferrari non cambia il nostro rapporto. Mi pare ovvio che da quando è Maranello deve fare il meglio per la squadra e siamo rivali, ma questo non vuol dire che ci sia astio” sostiene Toto Wolff.


Leggi anche: F1 | L’errore fatto con Vettel che la Ferrari starebbe evitando con Hamilton


Non posso provare sentimenti negativi nei confronti di Fred solo perchè lui cerca di portare alla sua corte i migliori ingegneri e non solo. Lavora per la Ferrari, è ovvio che deve farlo. Io faccio del mio meglio per la Mercedes e lui fa del suo meglio per la sua squadra. Tutto questo merita grande rispetto e così deve essere sempre” continua ancora il team principal di Mercedes.

Poi un commento sul rapporto che stringerà con Hamilton. “Sono sicuro che Fred e Lewis si troveranno bene. Vasseur sarà un ottimo capo: si conoscono da 20 anni e sanno perfettamente come lavorare assieme. Andrà bene per loro e io avrò un rapporto pieno di rispetto con entrambi“.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.