F1 | Termina la partnership tra McLaren e Petrobras

McLaren ha annunciato ufficialmente che l’accordo di sponsorizzazione con Petrobras, compagnia petrolifera Brasiliana, termina con effetto immediato. F1 McLaren Petrobras

Monoposto F1 McLaren Petrobras
Credits: McLaren

Era stato anticipato precedentemente che discussioni sull’argomento erano già state iniziate. In effetti, il presidente brasiliano Bolsonaro aveva annunciato già all’inizio di quest’anno il suo desiderio di interrompere l’accordo. La compagnia è, infatti, controllata dal governo brasiliano.
L’accordo iniziale prevedeva una durata di cinque anni, ma sarà interrotto a partire dal GP di Interlagos.
Il logo non apparirà più, quindi, sulla monoposto della scuderia inglese. F1 McLaren Petrobras

Queste le parole del CEO della McLaren, Zak Brown:
“Vogliamo ringraziare Petrobras per la loro collaborazione e il loro supporto“.
“Abbiamo grande rispetto per le loro abilità tecniche e scientifiche, e non c’è alcun dubbio che i tecnici dell’azienda abbiano fatto progressi considerevoli durante il periodo di lavoro insieme”.
“Auguriamo a tutti in Petrobras un grande successo, e speriamo di poterli vedere ancora in questo sport in futuro“.


La McLaren aggiungerà altri sponsor nel 2020, come dichiarato da Zack Brown nel corso del weekend a Austin.
Le prestazioni della scuderia inglese sono decisamente migliorate nelle ultime stagioni, con la nuova lineup di giovani piloti che ha convinto da subito in questa stagione. L’obiettivo della stagione, il quarto posto nel mondiale costruttori, li ha visti protagonisti con un solido vantaggio accumulato sulla Renault.

Roberto Castello Branco, CEO di Petrobras, ha tenuto a precisare che la fine della Partnership non è dovuta alle prestazioni della McLaren.
“Riconosciamo l’importanza di McLaren nel motorsport a livello mondiale, e siamo molto contenti dei risultati ottenuti nei due anni di partnership”.
“Il progetto ha permesso a Petrobras di sviluppare carburanti ad alte prestazioni, tramite nuove materie prime e test portati a termine in condizioni estreme”.
Lo sviluppo tecnologico sarà impiegato nello sviluppo di combustibili e lubrificanti. Vediamo in McLaren un impegno verso l’innovazione e anche la possibilità di future collaborazioni”.

Seguici su Instagram.

Il Monitor dei Tempi – GP USA – Incubo Ferrari, battaglia strategica tra i top 3.