Formula 1

F1 | Test Bahrain 2024 – Chi scende in pista oggi? La lineup piloti di mercoledì

F1, ci siamo: i piloti sono pronti a scendere in pista per i test in Bahrain, vediamo le lineup del primo giorno, mercoledì.

Scopriamo chi saranno i piloti a scendere in pista nella prima giornata di test F1, in programma oggi mercoledì 21 febbraio.

F1 test piloti
Domani vedremo finalmente in pista la misteriosa RB20, l’ultima nata di casa Red Bull – Foto: Oracle Red Bull Racing

In Bahrain è tutto pronto per i test prestagionali 2024. Si comincia stamattina alle ore 8 in punto, quando la stagione avrà ufficialmente inizio. I test sul circuito di Sakhir saranno l’unica occasione per piloti e ingegneri per comprendere la monoposto, per cui sarà fondamentale sfruttare bene ogni minuto. Di recente, inoltre, un pilota si è proprio lamentato del poco tempo a disposizione per testare la vettura.

La prima mattinata difficilmente vedrà assalti al cronometro, ma sicuramente sarà la più interessante dal punto di vista tecnico. Le squadre mostreranno finalmente al pubblico le vere monoposto, anche se non ancora nella loro versione definitiva. Saranno sicuramente numerosi gli installation lap, seguiti da test aerodinamici con l’utilizzo di varie attrezzature.

Le scelte delle squadre per le lineup sono diverse. Qualcuno ha preferito schierare un unico pilota per tutta la giornata, mentre altre squadre, come Ferrari ad esempio, hanno diviso il lavoro tra i due piloti.

Chi guida mercoledì ai test F1 in Bahrain?

Haas 

Magnussen alla mattina – Hulkenberg il pomeriggio

Red Bull

Vestappen per l’intera giornata

Alpine

Ocon alla mattina – Gasly il pomeriggio

Ferrari

Leclerc alla mattina – Sainz il pomeriggio

Mercedes

Russell per l’intera giornata

Williams

Albon alla mattina – Sargeant il pomeriggio

McLaren

Piastri alla mattina – Norris il pomeriggio

Stake F1 Team

Bottas alla mattina – Zhou il pomeriggio

Racing Bulls

Tsunoda alla mattina – Ricciardo il pomeriggio

Aston Martin

Alonso alla mattina – Stroll il pomeriggio

Foto di copertina: Scuderia Ferrari

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter