A TCFormula 1LIVETest F1

F1 | Risultati Test Bahrain 2024: La mattinata del Day 1 a Sakhir

Ecco i risultati del primo giorno dei test di F1 del 2024 in Bahrain. I team iniziano a scoprire le carte in vista della nuova stagione.

Ecco i risultati del primo giorno di test del Bahrain validi per il 2024. Verstappen già al comando è seguito da Leclerc e Alonso. Per la Ferrari le prestazioni sono state discrete mentre la Red Bull sembra già volare. Ma si tratta solo della prima mattinata di test. Ora appuntamento al pomeriggio. Di seguito i risultati del primo giorno di test del Bahrain per la stagione 2024

Classifica con i risultati della prima mattinata di Test F1 in Bahrain 2024

Puoi seguire la sessione pomeridiana qui

Risultati Test F1 Day 1 giorno 1 mattina streaming invernali video dove vedere ferrari red bull leclerc verstappen

12:00Bandiera a scacchi! Dopo aver visto una piccola bagarre in pista tra Verstappen e Leclerc, ecco che termina la prima mattinata di test del Bahrain.

11:55 – Mancano solo 5 minuti al termine della prima mattinata e Leclerc segue Verstappen che osserva il monegasco dai suoi specchietti retrovisori

11:50 – La macchina di Leclerc è sicuramente più pesante di quella di Verstappen (carico di benzina diverso?) quindi bisogna capire se è semplicemente una questione di assetto.

11:44 – Tutti ritornano in pista dopo la bandiera gialla causata da Albon

11:40 – Intanto bandiera gialla per Albon finito fuori pista! Rientrano tutti ai box proprio a causa della bandiera gialla

11:30 – Torna in pista Verstappen, mentre Leclerc gira in 1:40 e alla fine rientra ai box. McLaren continua a migliorarsi. Tutti continuano a girare con la mescola media. Intanto, quando manca mezz’ora, ecco la classifica dei tempi (rimasta invariata) con Russell che continua a rientrare ai box per sistemare la sua vettura

11:27– Leclerc rimane su 1:39:8, Piastri va in 1:38, mentre le prestazioni di Russell continuano ad essere in altalena e non è chiaro come sta andando Mercedes.

11:25 – Alonso è crollato nelle prestazioni, ormai gira su 1:40 alto. Ora si aspetta di capire cosa succederà con Leclerc

11:20 – Intanto il giro di Leclerc sembra delineare una buona aderenza della Ferrari e, in generale, l’approccio sembra essere positivo

11:17 – Ecco la classifica dei tempi aggiornata

11:07 – Dopo qualche minuto di sosta per tutti ai box, escono Russell, Bottas e Alonso. Gli altri per il momento restano fermi ai box

10:54 – Verstappen rientra al box, mentre Leclerc continua con la simulazione del passo gara in 1:39:5

10:48 – Verstappen continua a girare su 1:36 basso con dei tempi che al momento sembrano già poter fare la differenza. Leclerc continua a su 1:38:9 mentre Alonso va in 1:39:9

10:47 – Leclerc e Alonso intanto girano in fotocopia sull’1:39 in simulazione di passo gara

10:44 – Ritornano tutti in pista. Leclerc continua su gomma gialla e si rilancia

10:40 – Leclerc ancora fermo ai box, mentre Verstappen simula la partenza e dovrebbe provare il passo gara. In pista anche Alonso e Ocon

10:34 – Intanto il tempo di Verstappen è già sceso sotto il miglior tempo della prima giornata di test della scorsa stagione.

10:33 – Verstappen si migliora segnando 1.32.548. Ecco la nuova classifica dei tempi

10:25 – Leclerc non si migliora mentre Verstappen si prepara a scendere in pista. Anche Piastri e Bottas in pista

10:24 – Leclerc si lancia per il suo giro all’attacco di Verstappen

10:20 – Leclerc ritorna in pista per attaccare il tempo di Verstappen. Il monegasco continua a montare mescola gialla.

10:13 – Attualmente in pista sono presenti solo Alonso, Albon e Ocon. Tutti gli altri continuano a rimanere fermi ai box. Alonso prova a rilanciarsi

10:10 – Leclerc, Verstappen e Alonso rientrano ai box. Il monegasco continua a tenere il secondo tempo a soli 182 millesimi dal campione del mondo. I meccanici sono a lavoro sulla SF-24 numero 16

10:04 – Leclerc prova a migliorare il suo tempo

9:59 – La classifica dopo 2 ore dall’inizio dei test

Credits: F1inGenerale

9:54Il monegasco si rilancia: non si migliora nel primo settore, lo fa invece nel secondo e fa addirittura il record nel terzo. Il cronometro segna 1:33.247, salendo in P2 a meno di 2 decimi da Verstappen. Il tempo è stato realizzato sempre con le C3.

9:51 – Il ferrarista realizza il parziale record nel primo settore, ma perde la vettura nel tratto veloce del settore centrale e decide di abortire il giro.

9:48 – Torna finalmente sul tracciato la Ferrari di Charles Leclerc. Vediamo se gli aggiustamenti alla sospensione anteriore avranno dato i propri frutti.

9:43 – Arriva finalmente il primo tempo cronometrato della McLaren. Oscar Piastri sale in P8, ma staccato di 2.7 secondi da Verstappen.

9:38 – Si rivede la Red Bull RB20 di Max Verstappen. L’olandese non smentisce la sua fama e va immediatamente in testa: 1:33.065 per lui, a sua volta montando la C3.

9:36Alonso monta un set di gomme C3 e si issa in cima alla classifica in 1:33.385. L’asturiano ha realizzato intertempi record nel primo e nel secondo settore, mentre ha perso ben 3 decimi nel terzo.

9:34 – In pista anche Fernando Alonso (Aston Martin). Nel frattempo, Mara Sangiorgio fa sapere che non c’è preoccupazione nel box McLaren, nonostante i pochi giri percorsi.

9:32 – Tornano sul tracciato Magnussen (Haas) e Albon (Williams). Lavori in corso sulla sospensione anteriore della SF-24 di Charles Leclerc.

9:27 – In questo momento in pista c’è soltanto Esteban Ocon (Alpine) che sta compiendo giri a velocità costante. Approfittiamo di questo momento di quiete per mostrare la classifica.

Test Bahrain 2024 cronaca live
Credits: F1inGenerale

9:21 – Ecco Fernando Alonso all’interno dell’abitacolo dell’Aston Martin AMR24. L’asturiano occupa al momento la P2 ed è l’unico pilota, ad eccezione di Leclerc, ad essere sceso sotto il muro dell’1:34.

Test Bahrain 2024 cronaca live
Credits: Albert Fabrega

9:14 – Scende finalmente in pista la McLaren dopo diverso tempo trascorso ai box. Oscar Piastri ha finora compiuto solo 7 giri senza tempi cronometrati.

9:12 – I piloti continuano a scendere. Bottas (Sauber) stampa 1:34.431 e scalza immediatamente Albon dalla P3

9:10 – Ancora alti i tempi dell’inglese: 1:36.542 e P8 per lui. Intanto Albon (Williams)si migliora ancora e si porta sul gradino più basso del podio virtuale in 1:34.587.

9:08 – Torna a calcare il tracciato la Mercedes di George Russell, anche lui dotato di pneumatici a mescola C3.

9:07 – Neanche il tempo di aggiornare la classifica, che Alexander Albon (Williams) ha appena realizzato il suo primo giro cronometrato in 1:34.856, portandosi in P4.

9:04 – La classifica dopo un’ora dall’inizio della prima giornata di test

Credits: F1inGenerale

8:56Charles Leclerc è il primo a rompere il muro dell’1:34. Il monegasco si porta in cima alla classifica in 1:33.658. I tempi del 2023 sono sempre più vicini.

8:52Max Verstappen ha compiuto tanti giri su gomma bianca, probabilmente la C1, prima di rientrare ai box. La RB20, rivoluzionata nelle pance, sembra per ora difficile da guidare, ma non siamo ovviamente a conoscenza del tipo di lavoro che stanno svolgendo nel box dei bibitari.

8:50 – Il monegasco era sotto al miglior giro di Alonso, ma ha poi commesso un errore nel settore centrale e taglia il traguardo realizzando il secondo tempo in 1:34.320.

8:48 – Torna in pista Charles Leclerc con gomme a mescola C3.

8:45Esteban Ocon (Alpine) realizza il suo primo tempo cronometrato di giornata, portandosi in P6 subito alle spalle di Leclerc. E’ tornato in pista anche Valtteri Bottas (Sauber)

8:42 – Poca azione in questo momento. In pista ci sono solo il campione del mondo Max Verstappen (Red Bull) e Esteban Ocon (Alpine)

8:35 – La classifica dopo 35 minuti di test. Ancora senza tempo Albon (Williams), Ocon (Alpine) e Piastri (McLaren)

Credits: F1inGenerale

8:30 – E’ tornato in pista anche Charles Leclerc che è salito in P4 con il tempo di di 1:36.157. Il monegasco non sta usando il DRS e i rastrelli sono stati tolti dalla SF-24.

8:28 – Intanto, il solito Albert Fabrega ci fornisce le prime immagini delle fiancate della Red Bull. Max Verstappen è da poco tornato in pista.

Test Bahrain 2024 cronaca live

8:271:33.822 per Fernando Alonso con mescola C3. Siamo già a solo 1 secondo dal miglior giro della prima giornata di test del 2023.

8:24Fernando Alonso (Aston Martin) si porta in vetta alla classifica in 1:34.334. Esattamente 1 secondo di vantaggio sulla Sauber di Bottas.

8:19Magnussen sale in P2 in 1:35.692. Intanto Leclerc è rientrato ai box

8:16 – Diamo dei riferimenti, in modo da capire quanto i tempi realizzati possano essere credibili. Il miglior tempo della prima giornata di test nel 2023 lo realizzò Max Verstappen in 1:32.837, mentre il miglior giro assoluto dei test lo realizzò Sergio Perez nel terzo e ultimo giorno in 1:30.305. il tempo della pole position 2023 fu 1:29.708 di Max Verstappen. Siamo dunque ancora parecchio lontani da questi riferimenti.

8:15 – Intanto Bottas con la Sauber si è portato in testa con 1:35.351.

8:11 – Ecco un’immagine on board di Leclerc con la Ferrari munita di rastrelli.

Test Bahrain 2024 cronaca live
Credits: Tami su X

8:08 – Il monegasco della Ferrari è per ora in testa alla classifica con il crono di 1:37.639. I tempi sono per ora ancora alti. Segue Russell in 1:38.298.

8:06Leclerc ha già compiuto un paio di passaggi, mentre Alonso (Aston Martin) e Magnussen (Haas) sono rientrati ai box. Continua a girare anche Russell con la Mercedes.

8:01 – Subito tutte le vetture in pista piene zeppe di rastrelli, compresa la SF-24 di Leclerc.

8:00Semaforo verde! Inizia la cronaca live dei test 2024 di F1 in Bahrain.

7:57George Russell, con tanto di Mercedes munita di rastrelli, è già in fondo alla pit lane in attesa del semaforo verde che scatterà fra 3 minuti.

7:52 – Giunge in circuito anche Christian Horner affiancato da Adrian Newey. Il manager inglese è ancora al centro di un’indagine interna alla Red Bull.

Credits: RaceFans

7:48 – E’ arrivato anche Charles Leclerc. Sarà lui a calarsi nell’abitacolo della SF-24 al mattino.

Credits: Formula 1 su X

7:45 – Intanto, Lando Norris ci mostra il casco con cui scenderà in pista nel pomeriggio. Un casco che riprende la livrea con cui il compianto Gil de Ferran vinse la 500 Miglia di Indianapolis.

Test Bahrain 2024 cronaca live
Credits: Lando Norris su X

6:50 – Manca ormai solo un’ora e 10 minuti al semaforo verde della stagione 2024. Ecco i 10 piloti che vedremo in pista nella mattinata di mercoledì 21 febbraio:

  • Red Bull: Max VERSTAPPEN
  • Mercedes: George RUSSELL
  • Ferrari: Charles LECLERC
  • McLaren: Oscar PIASTRI
  • Aston Martin: Fernando ALONSO
  • Alpine: Esteban OCON
  • Williams: Alexander ALBON
  • VCARB Racing Bulls: Yuki Tsunoda
  • Sauber: Valtteri BOTTAS
  • Haas: Kevin MAGNUSSEN

Fatta eccezione per i soli Verstappen e Russell, i quali saranno in pista per l’intera giornata, tutti gli altri cederanno il volante ai rispettivi compagni di squadra al pomeriggio. Accedendo al seguente link, potete inoltre prendere visione del numero di set di gomme scelti dai team per ogni mescola.

  • Cari appassionati di motorsport e lettori di F1inGenerale un cordiale saluto. Dopo quasi tre mesi di stop è finalmente tempo di tornare in pista. Il circuito del Bahrain ospiterà infatti tre giorni di test, gli unici dell’intera stagione, dal 21 al 23 febbraio. Per l’intera durata della tre giorni, la sessione mattutina si disputerà dalle 8 alle 12 italiane, mentre quella pomeridiana dalle 13 alle 17.
Test Bahrain 2024 cronaca live
Charles Leclerc al volante della nuova Ferrari SF-24 durante il filming day di Fiorano – Credits: Scuderia Ferrari su X

La pausa che ha portato all’inizio del campionato 2024, in verità, è letteralmente volata. E’ infatti successo di tutto: dal licenziamento di Gunther Steiner, alla clamorosa firma di Hamilton con la Ferrari per il 2025, fino al caso Christian Horner che terrà sicuramente banco nei prossimi giorni.

La pausa ha regalato anche più emozioni di quante ne abbia offerte la pista nel 2023, annata a dir poco dominata da Max Verstappen e dalla Red Bull. La compagine di Milton Keynes ha fatto sue ben 21 gare delle 22 in calendario.

La speranza è naturalmente quella di non vedere più una stagione a senso unico ma di assistere a grandiose battaglie in pista. Il primo grande interrogativo è dunque proprio questo: riuscirà qualcuno a infastidire la perfetta accoppiata Verstappen-Red Bull? Iniziamo a scoprirlo con i risultati dei test validi per la stagione 2024 in diretta dal Bahrain.

I vari filming day effettuati dai team hanno già alimentato le prime discussioni. La grande attesa di questi test è in verità proprio la nuova RB20. La lente di ingrandimento sarà infatti puntata sulle prese d’aria laterali della neonata creatura di Adrian Newey, di cui non si hanno ancora immagini chiare. Altro argomento è costituito dall’ala anteriore al limite del regolamento della Mercedes W15.

Per quanto riguarda la Ferrari, invece, deve scacciare già le prime critiche di chi giudica la SF-24 come una vettura convenzionale e senza particolari soluzioni innovative, almeno visivamente. Sarà naturalmente soltanto la pista a dare le prime risposte sul lavoro degli uomini di Maranello.

Non va ovviamente dimentica la McLaren. Vista la grande progressione di cui si è resa protagonista nel 2023, la MCL38 si affaccia alla nuova stagione come la più papabile antagonista della Red Bull.

La maggioranza dei team ha già rivelato la line-up dei piloti per questa giornata di apertura e che potete conoscere accedendo al seguente al link. Segui la nostra diretta per i test del Bahrain 2024 con la cronaca live

[Credits immagine di copertina: ESPN]


Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter