F1 | Todt: ” Vettel sarebbe un buon presidente FIA”

Jean Todt crede che Sebastian Vettel possa ricoprire bene il ruolo di presidente della Federazione Internazionale dell’Automobile. Lo ha detto a Sky UK. Vettel FIA

Vettel FIA
Foto: Getty Images

Il futuro di Sebastian Vettel è ancora da scrivere. Da una parte c’è il ritiro, dall’altra c’è la considerazione di Toto Wolff per un sedile in Mercedes. Vettel FIA

L’attuale Presidente della FIA Jean Todt ha dichiarato a Sky Sports UK che Vettel potrebbe ancora dare qualcosa alla F1 e che magari in futuro potrebbe essere in grado di ricoprire il ruolo di capo della FIA.

 

“Siamo più positivi. Sebastian Vettel è uno dei più grandi talenti del motorsport. È stato annunciato che non guiderà per la Ferrari oltre il 2020. Ci sono molte altre opportunità. Possiamo solo augurargli il meglio e intendo questo. Chiunque lo prenderà sarà molto fortunato. Forse sarà un buon presidente della FIA in futuro. Non lo sapremo mai.” dice il francese.

Todt ha paragonato i percorsi di Sebastian Vettel e del suo idolo e connazionale Michael Schumacher: “Insieme a Michael, l’intero team Ferrari, abbiamo avuto così tanto successo perché avevamo un team molto unito e forte che si sosteneva a vicenda – soprattutto nei momenti difficili – piuttosto che nei bei tempi”.

“È facile essere insieme quando tutto va bene. Vedi un buon marinaio in un mare agitato, quindi quando eravamo nel mare agitato eravamo tutti sulla barca. Sto parlando di barche ma stiamo parlando di macchine, ovviamente.” dice Todt per concludere evidenziando l’importanza dell’armonia all’interno di una squadra.  

Seguici su Telegram, FacebookInstagramTwitter.

Leclerc in posa per la nuova collezione Armani

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.