F1 | Toto Wolff: “Disposti a far fare un test a Grosjean sulla Mercedes”

Toto Wolff apre le porte della Mercedes a Grosjean. Il team principal ha detto che il team sarebbe disposta a concedere un test d’addio alla F1 al francese, nel caso in cui non tornasse ad Abu Dhabi.

wolff grosjean mercedes
credits: Autohebdo

L’incidente in Bahrain ha sconvolto il mondo della F1 ed ha impedito al francese della Haas di poter tornare in macchina nel secondo appuntamento di Sakhir. Grosjean, ormai alla sua ultima stagione in F1, vuole tornare ad Abu Dhabi; se però così non fosse, Toto Wolff sarebbe pronto ad accoglierlo in Mercedes per un test d’addio alla categoria regina.

Durante la conference call con i giornalisti al termine delle qualifiche del Gran Premio del Sakhir, il team principal della Mercedes ha risposto ad una precisa domanda.

Il quesito posto all’austriaco verteva sull’eventuale disponibilità del team di Brackley di far salire Grosjean sulla monoposto campione del mondo per concedergli un addio alla F1 dignitoso.

Il pilota transalpino ha infatti ammesso il desiderio di poter fare un test su una Formula 1 nel caso in cui non riuscisse a correre ad Abu Dhabi.

Alla domanda dei giornalisti, Toto Wolff ha così risposto: “Se Romain non dovesse riuscire a tornare a correre ad Abu Dhabi, se nessun altro team per cui ha corso avesse intenzione di farlo e se noi fossimo autorizzati a farlo, beh, gli concederemmo volentieri questa opportunità“.

Così il team principal della Mercedes Toto Wolff apre le porte a Romain Grosjean. La speranza è ovviamente quella di poter rivedere il pilota ex Lotus in griglia nell’ultima gara a Yas Marina, ma in caso contrario sarebbe davvero bello poterlo vedere su una vettura di F1, magari proprio sulla migliore.

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Bahrain – Sintesi Qualifiche: Bottas in pole ma Russel è minaccioso. Leclerc in seconda fila!

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.