F1 | Toto Wolff: non lasceremo Ocon neanche tra un milione di anni

Toto Wolff ha dichiarato di voler mantenere il pilota francese nel programma junior Mercedes, convinto che in pochi anni i rivali saranno pentiti di non averlo accolto nelle proprie squadre Ocon Mercedes

Ocon Mercedes
Foto: stadiosport.it

A sei gare dalla conclusione di questo campionato, il futuro di Ocon rimane incerto. Il pilota francese aveva un contratto praticamente in tasca questa estate con;la Renault, ma la partenza di Ricciardo dalla RedBull ha innescato una reazione a catena che ha portato Ocon a ritrovarsi;improvvisamente senza un sedile per il prossimo anno. L’unica alternativa plausibile per il 22enne;sarebbe la Williams, poichè in Force India il suo posto, con tutta probabilità, verrà occupato da Lance Stroll dopo l’acquisto da parte di Lawrence Stroll della scuderia.

L’appartenenza al programma Junior Mercedes;non ha aiutato il giovane francese, in quanto diverse squadre (Toro Rosso e McLaren) hanno rifiutato di ingaggiare il pilota proprio per il suo legame con il team di Brackley, preferendo puntare su piloti totalmente privi di rapporti con altre scuderie.

Pascal Wehrlein, altro pilota del programma junior Mercedes, ha preferito svincolarsi dai legami con il team per evitare che l’appartenenza al programma gli impedisca;di ritornare in Formula Uno in altre scuderie: è infatti previsto un possibile approdo del pilota tedesco in Toro Rosso la prossima stagione.


Per quanto riguarda Ocon, la faccenda;è diversa: Toto Wolff, team principal della Mercedes, non ha intenzione di liberare il pilota francese, preferendo mantenere il francese nel programma junior per un possibile approdo in Mercedes in futuro.  Wolff è convinto che Ocon convincerà le altre squadre di aver commesso un errore non accogliendolo nei propri team:

Non rilasceremo Ocon nemmeno tra un milione di anni, perchè lui un giorno sarà un pilota Mercedes, vincerà gare e campionati, e mostrerà che gli altri hanno commesso un errore”, ha dichiarato Wolff.

“Quello che è successo tra luglio e agosto è assurdo. C’era tanta politica alla base di tutto, programmi nascosti, bugie, e purtroppo non tutti;i nostri giovani piloti avranno un sedile il prossimo anno (Ocon e Russell, ndr.). Probabilmente Ocon sarà uno di questi. Ma lui sarà una star in futuro, ne sono sicuro al 100%. Ocon è forte, ha passato diversi momenti difficili nella propria carriera, lo aiuteremo a superare anche questo” 

Anche per Russell l’unica opzione di approdare in Formula Uno come pilota ufficiale sarà la Williams, ma difficilmente potremo vedere entrambi i piloti del;programma junior nel team inglese, in quanto uno dei due sedili andrà probabilmente a Robert Kubica.

F1 | La FIA ispezionerà il nuovo dispositivo di refrigerazione della Ferrari, ma anche altri team lo usano

Ocon mercedes Ocon mercedes Ocon mercedes Ocon mercedes Ocon mercedes

 

Davide Galli

Studente di giurisprudenza e appassionatissimo fin dall’infanzia di Formula 1. Amo qualunque cosa faccia "bruum"