F1 | Toto Wolff: “Sarà una sfida formidabile per Mercedes restare al vertice nel 2021”

Il Team Principal Mercedes, Toto Wolff, afferma che la sua squadra affronterà “una sfida formidabile” per rimanere al vertice in F1 nel 2021, prima del terremoto di nuovi regolamenti del 2022.

toto wolff abu dhabi mercedes w11 2020 f1 2021 nuovo regolamento 2022
Mercedes AMG F1 Twitter

La Stella a tre punte è reduce da sette titoli mondiali consecutivi in F1, ed è la favorita anche per la prossima stagione. Tuttavia Toto Wolff, Team Principal Mercedes, afferma che le difficoltà del budget cap, assieme alla pressione di dover preparare le vetture per il nuovo regolamento 2022, porteranno la sua squadra in un difficile 2021.

Mercedes proiettata al 2022

Per noi sarà un anno interessante, perché dobbiamo strutturarci in un modo diverso rispetto al solito, a causa del budget cap.“, ha detto Wolff in un’intervista a Motorsport.com. “Stiamo affrontando questa formidabile sfida di regolamenti 2021, leggermente modificati, in attesa del grande terremoto di modifiche normative del 2022.”


“Ci sono fattori che remano contro di noi, e che ci motivano molto, altri invece che vanno a nostro favore, perché crediamo di avere una buona organizzazione. Ma nel complesso, abbracciamo il cambiamento e lo abbiamo sempre fatto in passato. Quindi non vediamo l’ora che arrivi il 2022.”

Il futuro di Toto Wolff in Mercedes

“Mi piacciono le relazioni che ho all’interno della squadra, e fintanto che so di poter contribuire, questo sarà il mio ruolo. Allo stesso modo, devo assicurarmi di non creare un problema nella leadership del team. E questa è la mia responsabilità per i nostri dipendenti, per Mercedes, e per gli azionisti di Mercedes GP: capire il momento in cui consegnare il testimone a qualcuno che è migliore di me.”

Il ritardo nel rinnovo di contratto tra Wolff e Mercedes

Il team Mercedes F1 è stato diviso in tre “proprietari”, tra casa madre Mercedes Daimler, INEOS e Wolff. Alla domanda sul perché gli ci sia voluto così tanto tempo per trovare un nuovo accordo con il CEO di Daimler, Ola Kallenius, Wolff ha detto:;Il mio rapporto con Ola, Daimler e il consiglio di amministrazione, e le varie persone che lavorano per Daimler è il migliore possibile. Guardare al futuro non è sempre facile, come prorogare un contratto di lavoro, perché si tratta di parlare del rapporto tra gli azionisti in futuro. E questo è qualcosa che richiede tempo. In ogni struttura aziendale, non si trova una soluzione da un giorno all’altro a ogni domanda sulla governance, e sulla futura partecipazione azionaria. Quindi, questo è il normale andamento delle cose”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Ecco tutte le novità che ci aspettano nel 2021

Simone Frigerio

Vivo per scrivere, mi nutro di MotoGP e Formula 1