F1 | Toto Wolff sul 2021: “Russell è un obiettivo. Decideremo in estate”

Toto Wolff è tornato a parlare del mercato piloti, della coppia piloti Mercedes per il 2021 e della scelta fatta in Ferrari con Sainz.

piloti Mercedes 2021
Foto automotorsport

L’ufficialità dell’arrivo di Sainz in Ferrari aveva dato vita ad una reazione a catene nel mercato piloti che ha interessato più o meno tutte le scuderie. La Mercedes, che si era detta attenta alla situazione di Vettel, non ha ancora reso noti quelli che saranno i suoi piloti nel 2021; Toto Wolff ha voluto spiegare il perché.

“Non vogliamo prendere decisioni troppo in anticipo. Vogliamo che la stagione inizi e che i nostri piloti siano liberi di gareggiare. Ovviamente abbiamo un occhio di riguardo per George Russell. Vediamo quali risultati riuscirà ad ottenere. Credo che prenderemo una decisione in estate.

So che molti tifosi sperano di avere un tedesco nella coppia piloti Mercedes del 2021. Sebastian è un ottimo pilota, un quattro volte campione del mondo, uno dei migliori della sua generazione. È sicuramente un candidato “esterno” per un posto in Mercedes. Ma le nostre attenzioni sono rivolte principalmente ai piloti della nostra scuderia.

Sono stato stupito dalle decisioni della Ferrari. Già il rinnovo di cinque anni di Charles era stato un qualcosa di insolito, nonostante sia un pilota eccezionale. Si percepiva che il rapporto tra Vettel e il team non fosse dei migliori, ma mi ha stupito la rapidità con cui sono state fatte certe scelte.

Sarà interessante vedere come si comporteranno. A Maranello dovranno sviluppare un macchina sapendo che un loro pilota l’anno prossimo potrebbe guidare per un’altra scuderia. Questa situazione potrebbe avere ripercussioni sui risultati. Devi sempre poter contare su entrambe le macchine. Se i piloti sono sullo stesso livello, lo saranno anche le loro prestazioni e uno dei due non avrà nulla da perdere dal momento che non ha un futuro nella squadra. Per quanto riguarda Sainz, non credo che Carlos si accontenterà di essere il secondo pilota.

In Mercedes ogni anno diamo ad entrambi I piloti la stessa possibilità di vincere il mondiale. Valtteri l’anno scorso è stato in lotta per il titolo a lungo”.

Seguici anche su Instagram

F1 | La prima versione del DAS Mercedes è stata vietata nel 2019