A TCFormula 1Interviste

F1 | Troppo nero nelle livree? Perché i team hanno abbandonato il colore

Le monoposto presentate finora confermano un oscuro trend in F1: i team abbandonano il colore nelle livree, “tingendole” di nero.

Livree sempre più nere, i team di F1 abbandonano il colore: ma c’è un motivo dietro questa tendenza o è semplicemente una moda? La risposta, in realtà, è molto semplice e si nasconde dietro ciò che, ai nostri occhi, appare come “nero”: si tratta, infatti, di carbonio “nudo”, ovvero non ricoperto da vernice. Uno stratagemma che permette ai team di risparmiare chilogrammi preziosi.

F1 livree nero perché
Nuova livrea McLaren per il 2024 – McLaren Racing

Il nero ha cominciato ad invadere la griglia nel 2022. Le monoposto nate dal nuovo regolamento tecnico, che reintroduce l’effetto suolo, risultano essere molto più pesanti delle passate generazioni. Senza considerare il peso aggiunto dal pilota, di 80kg, il minimo a cui le squadre possono aspirare è di 718kg. Ogni singolo chilogrammo in più rispetto a questo minimo vuol dire perdere tempo sul giro.

Secondo le stime, si perdono circa 35 millesimi di secondo per ogni chilo in più rispetto ai 718kg prima citati. Con le limitazioni allo sviluppo imposte dalla FIA e dal budget cap, cercare di limare il peso in eccesso è una sfida non semplice. Una vittima di queste dinamiche ha rischiato di essere Red Bull che, nel 2022, ha sofferto nella prima parte di stagione proprio per l’eccessivo peso della propria monoposto.


Leggi anche: F1 | Scandalo corruzione a Singapore, le parole del Governo sul Gran Premio 2024


Coprire di vernice l’intera superficie delle vetture costa, in media, ben 6 chilogrammi. Per un ingegnere, il cui unico scopo è progettare una macchina vincente, rappresentano l’eccesso più facile di cui sbarazzarsi. Una strategia, a volte, portata ai suoi estremi, com’è stato con la livrea Mercedes sulla W14.

Alcune squadre, come McLaren, stanno sviluppando la strada del vinile per colorare le proprie livree. Più leggero della classica vernice, offre anche un ulteriore beneficio: trattandosi a tutti gli effetti di un semplice rivestimento, è facile da rimuovere per applicarne uno nuovo, magari dedicato ad una livrea speciale.

Foto Copertina: Alpine F1 Team

Seguici in Live Streaming su kick.com/f1ingenerale

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.