Formula 1

F1 | UFFICIALE – Carlos Sainz lascia la Ferrari

Arriva il comunicato ufficiale con l’addio di Carlos Sainz: non sarà più pilota Ferrari.

Carlos Sainz non correrà più con la Ferrari, è ufficiale il suo addio. La notizia è giunta proprio ora, dopo tante indiscrezioni e voci di corridoio che negli ultimi giorni non hanno fatto altro che confermare il tutto.

Credits photo: @Getty Images

Nei mesi precedenti, tramite diverse voci dal paddock (anche da volti noti come Leo Turrini), vi avevamo anticipato che il rinnovo per Sainz, come quello per Charles Leclerc, sarebbe giunto a giorni. Mentre la conferma per il monegasco è arrivata, quella dello spagnolo si è fatta attendere. E anche di molto.

Dopo il rinnovo del #16, che resterà con la scuderia di Maranello a tempo indeterminato, non è arrivato quello del suo compagno di squadra.

Si è vociferato di un biennale per Sainz, poi di un solo anno, con l’opzione di scegliere nel 2026. La bomba sull’ingaggio di Lewis Hamilton per il prossimo anno ha stravolta ogni cosa.

Il #55 desiderava continuare la sua avventura con la Rossa. Nel corso dell’anno ha sempre detto di voler iniziare il 2024 con la certezza di avere un contratto. Le priorità della scuderia, però, erano altre: continuare a portare sviluppi alla SF-23, una vettura molto difficile da guidare.

Solo in seguito, le discussioni sul contratto di entrambi i piloti potevano finalmente avere luogo. E così è stato. Soltanto per Charles Leclerc, però.

L’avventura di Carlos Sainz con la Ferrari, iniziata nel 2021 per volontà di Mattia Binotto (ex team principal), si conclude nel 2024, dopo quattro stagioni in rosso.

Crediti immagine di copertina: Scuderia Ferrari

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter