F1 | Ufficiale: continua l’avventura di Lando Norris in McLaren, stipulato contratto pluriennale

L’avventura di Lando Norris in McLaren continua: il pilota britannico ha stipulato un contratto pluriennale con la scuderia di Woking.

Lando Norris contratto McLaren
credits: McLaren F1 Team

Arriva il comunicato ufficiale da parte di McLaren: Lando Norris ha firmato un contratto pluriennale con la scuderia inglese. Il 21enne del Somerset, Regno Unito, fa parte della famiglia McLaren sin dal 2017, quando è entrato inizialmente come pilota “Test and Simulator”, dopo le vittorie in tutte le formule junior in cui ha gareggiato. Lando è diventato Test and Reserve driver nel 2018, prendendo parte a una serie di sessioni di prove libere, prima di essere promosso a un posto in griglia a tempo pieno per la stagione 2019. Dal suo debutto in Formula 1 al Gran Premio d’Australia nel 2019, Lando si è dimostrato essere uno dei piloti più talentuosi di questo sport. Grandi prestazioni che hanno portato a due podi. Il primo al Gran Premio d’Austria nel 2020 e, più recentemente, a Imola all’inizio di questa stagione.

Questo annuncio consolida la griglia della McLaren, confermando Lando Norris insieme al 31enne australiano Daniel Ricciardo, anche lui con contratto pluriennale con il team, firmato all’inizio della stagione 2021.


Leggi anche

F1 | GP Monaco- Anteprima Pirelli- Isola: “Felici di tornare su questo circuito”


Zak Brown, CEO, McLaren Racing, ha dichiarato:

Sono felicissimo dell’estensione del nostro accordo con Lando per il 2022 e oltre. È stato determinante nel nostro ritorno tra i grandi qui alla McLaren e siamo orgogliosi della crescita che ha mostrato da quando ha iniziato con noi nel 2017. Lando è uno dei talenti più brillanti sulla griglia della Formula 1 e non vediamo l’ora di continuare l’avventura con lui.”.

Lando Norris, pilota McLaren, ha dichiarato:

“Sono davvero contento di aver prolungato il mio contratto con la McLaren dal 2022. Essendo stato con il team per quasi cinque anni, qui mi sento davvero parte della famiglia e non potevo immaginare di iniziare la prossima fase della mia carriera da nessun’altra parte. La McLaren è stata un grande supporto sin dai miei giorni nelle serie junior e da allora sono cresciuto come pilota. Il mio impegno con la McLaren è chiaro: il mio obiettivo è vincere gare e diventare campione del mondo di Formula 1 e voglio farlo con questa squadra. Da quando sono entrato a far parte del team nel 2017, i nostri progressi sono stati coerenti e abbiamo chiare ambizioni insieme per il futuro”.

“Voglio dire grazie a Zak e Andreas per la fiducia che hanno dimostrato in me sin dall’inizio, e all’intero team per avermi accolto in una vera e propria famiglia. Abbiamo già avuto dei momenti incredibili insieme che non dimenticherò mai, due podi e e la terza posizione nel campionato per ora. Insieme a Daniel e al resto della squadra non vedo l’ora di dare tutto per un successo ancora maggiore negli anni a venire“.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.