F1| Ufficiale: Guanyu Zhou sarà il pilota di Alfa Romeo nel 2022

Primo pilota cinese in Formula 1, Guanyu Zhou, sarà il compagno di squadra di Valtteri Bottas in Alfa Romeo nel 2022. Per Zhou è un sogno che si avvera, il talentuoso pilota è attualmente impegnato nel Campionato di F2.

Zhou Alfa Romeo 2022
Credits Zhou Facebook

Questa mattina Alfa Romeo Racing ORLEN ha annunciato, tramite comunicato stampa, che Guanyu Zhou sarà il pilota del team per la stagione 2022.

L’annuncio dell’ingaggio del pilota cinese è stato preceduto da un comunicato stampa di saluto a Antonio Giovinazzi, attuale pilota del team di Hinwil.

Guanyu Zhou sarà il primo pilota cinese di Formula Uno,  scriverà una pagina fondamentale della storia del motorsport del suo paese.

Avendo sperimentato il successo a tutti i livelli delle corse nella sua carriera, Zhou, 22 anni, è stato nel radar della maggior parte dei team di F1 per qualche tempo. È arrivato secondo nella F4 italiana nel 2015, prima di collezionare vittorie in Euro F3 e F2, la serie feeder di Formula Uno. Il 2021, in particolare, è stato un anno di svolta per il pilota. Attualmente è al secondo posto in classifica in F2, è in lotta con Oscar Piastri per il titolo a due gare dalla fine del campionato.

Zhou entrerà a far parte del team, completando una line-up altamente competitiva al fianco di Valtteri Bottas.

Frédéric Vasseur

È un piacere dare il benvenuto a Guanyu Zhou in Alfa Romeo Racing ORLEN. È un pilota di grande talento, come hanno dimostrato i suoi risultati in F2, e non vediamo l’ora di aiutare il suo talento a prosperare ancora di più in Formula Uno. Siamo orgogliosi della nostra line-up per il 2022 e siamo fiduciosi che Zhou formerà una partnership di grande successo con Valtteri. Non vediamo l’ora di dare il benvenuto a tutti i nuovi tifosi cinesi che si uniranno al team: Alfa Romeo Racing ORLEN è un marchio storico e che incarna lo spirito della Formula Uno e faremo del nostro meglio per rendere l’esperienza del nostro sport una grande esperienza in Cina“.

Guanyu Zhou

Ho sognato fin da giovane di arrivare il più in alto possibile in uno sport che mi appassiona e ora il sogno si è avverato. È un privilegio per me iniziare la mia carriera in Formula 1 con un team iconico, un team che ha introdotto così tanti giovani talenti in Formula 1 in passato. Ora il sogno è realtà. Mi sento ben preparato per l’immensa sfida della Formula 1, l’apice del mio sport, insieme a un talento collaudato e di livello mondiale in Valtteri Bottas. Desidero ringraziare il team Alfa Romeo Racing ORLEN per questa opportunità. L’anno prossimo l’obiettivo sarà quello di imparare il più possibile e il più rapidamente possibile. Essere il primo pilota cinese in Formula 1 è una svolta per la storia del motorsport cinese. So che molte speranze riposeranno su di me e, come sempre, prenderò questo come motivazione per diventare migliore e ottenere di più“.

Victoria L.

Lavoro come account in una web agency. Appassionata di Formula 1 e tifosa della Ferrari da quando vidi il Gran Premio di Jerez del 1997.