F1 | Ufficiale, il GP del Belgio sarà a porte chiuse

Con un comunicato pubblicato in mattinata è stato ufficializzato il GP del Belgio. Confermate le porte chiuse.

GP Belgio porte chiuse
Eau Rouge – Foto journalismzoom

Nella giornata di ieri è stata pubblicata una bozza di quello che potrebbe essere il calendario 2020. Tra le gare previste sono presenti anche il Gran Premo d’Italia (6 settembre) e il GP del Belgio (30 agosto), entrambi a porte chiuse.

L’ufficialità è arrivata questa mattina con un comunicato da parte della regione belga della Vallonia.

“Il presidente della Vallonia Elio Di Rupo e il ministro dell’economia Willy Borsus comunicano le misure adottate questa mattina, in accordo con gli esperti, riguardanti il circuito di Spa-Francorchamps.

Sono due le decisioni riguardanti il circuito  prese in data odierna, in seguito al Consiglio Nazionale di Sicurezza di mercoledì 13 maggio. La prima riguarda la ripresa delle attività sportive individuali sul circuito di Spa-Francorchamps a partire dal 18 maggio con un massimo di venti persone per gruppo sotto la supervisione di un responsabile.

La seconda, invece, la Formula 1. Il Gran Premio del Belgio ci sarà e sarà a porte chiuse, così come tutti gli appuntamenti richiesti dall’evento.

Tuttavia, le due autorizzazioni sono valide solo a condizione di rispettare rigorosamente il distanziamento tra le persone e le misure igieniche e sanitarie”.

Con questo comunicato la Vallonia ha ufficializzato che il GP del Belgio sarà presente nel calendario, confermando anche che l’evento sarà a porte chiuse. Hamilton aveva recentemente sottolineato come “correre a porte chiuse sarà peggio dei test visto che a Barcellona ci sono sempre molte persone”. Ad oggi quella delle porte chiuse sembra essere l’unica strada percorribile per poter riprendere questa stagione che, a dire il vero, non è mai cominciata. Mancano meno di due mesi al primo appuntamento. A meno di improvvisi cambiamenti, il 5 Luglio si spegneranno ufficialmente i semafori della Formula 1.

Seguici anche su Instagram

Amarcord | Accadde oggi, 15 maggio 1986, la morte di Elio De Angelis