A TCFormula 1

F1 | Ufficiale il nome della Ferrari 2024: come si chiamerà la monoposto?

La Scuderia Ferrari ha svelato il nome ufficiale della Ferrari 2024. Ecco come si chiamerà.

La Ferrari ha appena annunciato il nome della monoposto 2024 con cui correrà nella stagione corrente di Formula 1. La notizia è stata svelata poco fa sui social, anticipata da una piccola clip con una “rivelazione” imminente.

Come si chiamerà quindi la macchina 2024 della Scuderia Ferrari? Andiamo a scoprirlo.

Leclerc Ferrari rinnovo
Credits: Scuderia Ferrari

La squadra del Cavallino Rampante ha annunciato che la macchina del 2024 si chiamerà SF-24. Con questa denominazione, il team di fatto continua la tradizione degli anni precedenti che hanno coperto l’era ibrida in Formula 1, così si legge nel comunicato stampa sul sito ufficiale.

SF sta per Scuderia Ferrari ovviamente, seguito dall’anno attuale.

“Questa formula è stata usata per la prima volta nel 2015, con la SF15-T, seconda stagione dell’era ibrida. Unica eccezione nel 2022, quando è stata chiamata F1-75 per celebrare il 75esimo anniversario dell’azienda”, si legge nel comunicato.

Una presentazione “a basso profilo”

La Ferrari 2024 sarà presentata il prossimo 2024. Sarà un evento “a basso profilo”, come avevamo annunciato qualche giorno fa. Niente proclami o dichiarazioni eccezionali, come è stato lo scorso anno. Inoltre sarà una presentazione puramente virtuale, senza tifosi presenti.

I lavori, intanto, proseguono a Maranello. Alla GES, la nuova vettura è in fase di ultimazione con l’assemblaggio del primo esemplare del progetto 676 (nome provvisorio della macchina). Una volta che i lavori termineranno, si procederà con il fire up e con i test al banco. 

Entrambi i piloti, Carlos Sainz e Charles Leclerc, sono attesi a Barcellona per i test Pirelli. Con il rinnovo del monegasco annunciato la scorsa settimana, resta solo da capire se anche il suo compagno di squadra verrà riconfermato. Le trattative sono ancora in corso (non in fase di stallo), quindi non resta che attendere una notizia ufficiale.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter