F1 | Ufficiale: la FIA approva le qualifiche sprint. Ecco tutti i dettagli

La Commissione FIA di Formula 1 ha oggi approvato all’unanimità l’adozione delle qualifiche sprint in tre Gran Premi durante il 2021. Si terranno in due circuiti europei e uno non europeo.

Ufficiale sprint qualifiche
credits: pinterest

E’ stata approvata all’unanimità dalla FIA la proposta di avere tre qualifiche sprint durante il 2021. Il formato, si legge, “è progettato per aumentare l’azione in pista e coinvolgere i fan in modo nuovo e innovativo”. Lo scopo di queste qualifiche è, per la FIA, di dare a tutti i team la possibilità di centrare l’obbiettivo il sabato, andando ad aumentare, così, le loro possibilità durante la gara della domenica.

Il venerdì ci sarà una sessione di qualifiche dopo le prime prove libere che determinerà la griglia per le qualifiche sprint di sabato. I risultati delle qualifiche sprint di sabato determineranno la griglia per la gara di domenica. È stato deciso che i primi tre classificati nelle qualifiche sprint di sabato riceveranno punti: il primo posto riceve tre punti, il secondo due punti e il terzo un punto.

Venerdì:

  • Prima sessione di prove libere di 60 minuti al mattino con due set di gomme che i team possono scegliere liberamente.
  • Formato di qualifica normale nel pomeriggio con solo cinque set di gomme morbide disponibili.

Sabato:

  • Seconda sessione di prove libere di 60 minuti al mattino con un treno di gomme che le squadre possono scegliere liberamente.
  • 100km di Qualifiche sprint pomeridiane con due set di gomme che le squadre potranno scegliere liberamente.

Domenica:

  • Gran Premio con i due set di gomme rimanenti

In condizioni di bagnato:

  • Tre set di pneumatici da bagnato e quattro set di pneumatici intermedi all’inizio dell’evento
  • Se la FP1 o le qualifiche sono su bagnato, le squadre riceveranno un set aggiuntivo di intermedie ma devono restituire un set di intermedie usato prima delle qualifiche sprint.
  • Se le qualifiche Sprint sono su bagnato, le squadre possono restituire un set di wet o intermedie usate, che saranno sostituite con un nuovo set di intermedie.
  • Massimo 9 set di wet e intermedie in totale

Leggi anche:

F1 | Domenicali: “GP Imola anche nel 2022? Ne stiamo parlando”


Condizioni di parco chiuso: Dopo l’ inizio delle qualifiche Sprint, le vetture saranno in regime di Parco Chiuso. Un numero limitato di componenti potrà essere cambiato dopo le qualifiche.

Jean Todt, Presidente della FIA, ha dichiarato:

Sono lieto di vedere che la Formula 1 sta cercando nuovi modi per interagire con i suoi fan e ampliare l’idea di spettacolo del weekend di gara attraverso la novità di qualifiche sprint. È stato possibile grazie alla continua collaborazione tra FIA, Formula 1 e tutti i team. La F1 si sta dimostrando più forte che mai con tutte le parti interessate che lavorano insieme in questo modo, e molto è stato fatto per garantire che gli aspetti sportivi, tecnici e finanziari del formato siano equi”.

Stefano Domenicali, Presidente e CEO della Formula 1, ha dichiarato

Siamo entusiasti di questa nuova opportunità che porterà i nostri fan in un weekend di gara ancora più coinvolgente nel 2021. Vedere i piloti che si affrontano per tre giorni sarà un’esperienza straordinaria e sono sicuro che loro in primis apprezzeranno la lotta. Sono lieto che tutte le squadre abbiano sostenuto questo piano, ed è una testimonianza dei nostri sforzi congiunti per continuare a coinvolgere i nostri fan in modi nuovi, assicurandoci al contempo di rimanere impegnati per l’eredità e la meritocrazia del nostro sport “.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.