F1 | Ufficiale: Lewis Hamilton correrà ad Abu Dhabi: negativo l’ultimo tampone effettuato

Lewis Hamilton è risultato negativo al Covid-19 dopo l’ultimo tampone, ed è pronto a tornare sulla W11 nell’ultimo appuntamento di Abu Dhabi.

hamilton Prove Libere Mercedes GP Spagna Barcellona 2020 F1 caldo gomme blistering bottas

La stagione 2020 di Formula 1 volge al termine. Il Circus, dopo la doppia tappa di Manama, si sposta ad Abu Dhabi con il recupero di Lewis Hamilton, negativo all’ultimo tampone effettuato.

Il campione del mondo della Mercedes ha dovuto rinunciare all’appuntamento sul circuito “Outer” dell’autodromo di Sakhir a causa della positività al coronavirus, riscontrata nei giorni immediatamente successivi alla prima gara in Bahrain.

Il britannico è stato sostituito più che degnamente dal connazionale George Russell. Il 22enne “in prestito” alla Williams è riuscito a dimostrare, dopo la prima fila del sabato, un talento cristallino anche in gara, annichilendo il finlandese.

Lewis Hamilton ha reso noto, nei giorni scorsi, di stare meglio. Il 35enne di Stevenage ha pubblicato un video sui propri canali social dalla camera d’albergo dove trascorreva il periodo di isolamento in Bahrain.

La speranza dell’inglese era quella di poter tornare ad Abu Dhabi, e così sarà: il tampone effettuato da Lewis Hamilton nei giorni scorsi ha dato esito negativo nella giornata di mercoledì 9 dicembre.

Questo consentirà il sette volte iridato a prendere parte all’ultima tappa del campionato di F1 corrente: nessuna chance quindi per George Russell, il quale tornerà sulla monoposto di Grove.

Il britannico potrà dunque lasciare il Bahrain per approdare nel paddock di Abu Dhabi. “Lewis ha completato i protocolli richiesti dalla FIA per entrare nel paddock il venerdì e potrà prendere regolarmente parte al weekend di gara”, così il comunicato della Mercedes.

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

F1 | Mattia Binotto lascia Abu Dhabi per motivi di salute

 

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.