F1 | UFFICIALE – La McLaren si ritira dal GP d’Australia 2020: weekend in forte rischio

McLaren ha appena annunciato che non correrà il Gran Premio di Melbourne a causa della positività al Coronavirus di uno dei propri membri. A serio rischio la disputa della prima gara stagionale McLaren Ritiro GP Australia

McLaren Ritiro GP Australia
Credits. Davide Galli per F1ingenerale

L’annuncio è arrivato pochi minuti fa. Con il ritiro della McLaren dal Gp di Australia, con grande probabilità non si correrà la prima corsa del 2020, dal momento in cui la FIA aveva annunciato che si sarebbe disputato soltanto  se tutti i membri del team sarebbero riusciti a raggiungere l’Australia. Sebbene tutte le squadre siano riuscite;ad approdare nel continente senza alcun problema, è ragionevole pensare che quanto annunciato dalla FIA si applicherà anche in questo specifico caso che comporta, nella pratica, la non partecipazione di un team a causa del Coronavirus

Il comunicato della McLaren

“McLaren Racing conferma questa sera a Melbourne che si ritirerà dal GP di Australia 2020 di Formula 1 a seguito dell’esito positivo del test del tampone di uno dei membri del team” ha annunciato nel comunicato.

“Il membro del team ha effettuato il tampone e si è auto isolato non appena sono apparsi i sintomi e ora è sottoposto alle cure delle autorità locali”.

“La squadra si era preparata a questa eventualità e si occuperà di fornire supporto sul posto per i propri dipendenti che ora effettueranno;un periodo di quarantena. Il team sta cooperando con le autorità locali competenti per compiere investigazioni e analisi”

“Zak Brown, CEO di McLaren Racing, e Andreas Seidl, team principal di McLaren F1, hanno informato la Formula 1 e la FIA della decisione questa sera (ore 12:30 italiane). La decisione è stata presa in base a un dovere di diligenza non solo per;i dipendenti e i partner della McLaren F1, ma anche per i concorrenti del team, i fan della Formula 1 e le parti interessate della F1″

L’annullamento del GP di Australia era stato richiesto anche dai cittadini locali con una petizione e messaggi addirittura lasciati nel cielo mediante un aeroplano. Dovesse saltare il primo appuntamento della stagione, è facile immaginare che anche la tappa in Bahrain di settimana prossima non si disputerà.

F1 | Hamilton shock in conferenza stampa: “Assurdo che si corra questo weekend. Tutta questione di soldi”

Davide Galli

Studente di giurisprudenza e appassionatissimo fin dall’infanzia di Formula 1. Amo qualunque cosa faccia "bruum"