F1 | Ufficiale, Sergio Perez in Red Bull nel 2021: sarà lui ad affiancare Verstappen

Dopo una lunga attesa è arrivata la decisione di Horner e Marko: è del messicano Sergio Perez il secondo sedile del team Red Bull per il 2021.

La Formula 1 non perde uno dei protagonisti del 2020. La decisione di Helmut Marko e Christian Horner è giunta ed è estremamente dolce per Sergio Perez: sarà lui il secondo pilota di Red Bull nel 2021.

Un’annata speciale per l’ex Racing Point di Guadalajara che, al decimo anno di Circus, ha trovato la prima vittoria in carriera nel secondo GP di Sakhir. Nonostante l’ottima stagione, culminata con il quarto posto in classifica piloti, il 30enne messicano ha rischiato seriamente di dover abbandonare la Formula 1.

La scelta di puntare su Vettel da parte di Szafnauer ha lasciato senza opzioni Perez. Il messicano ha trascorso gli ultimi mesi nel tentativo di persuadere i vertici della Red Bull, in bilico fino all’ultimo nella scelta tra l’ex Sauber ed Alexander Albon.


Le ultime prestazioni dell’anglo-thailandese di scuola Red Bull non hanno convinto pienamente i dirigenti della squadra di Milton Keynes. La scelta è stata dunque antitetica alla tradizione della scuderia austriaca, da sempre abituata a crescere in casa i propri piloti.

Inversione di tendenza che porta nel 2021 Sergio Perez alla grande occasione accanto a Verstappen in Red Bull. Il quadro delle line-up si compone dunque di uno degli ultimi tasselli. Ruscirà ora Perez, raggiunta la maturità sportiva, a confermarsi ad alti livelli? Albon sarà terzo pilota della scuderia anglo-austriaca.

“Sono immensamente grato a Red Bull per l’opportunità“, ha commentato il messicano.Correre per un top team in lotta per il campionato è un sogno che ho da quando sono arrivato in F1. Il team ha la mia stessa mentalità vincente, lotteremo insieme”.

Christian Horner ha così parlato: “Alex è un valido membro del team, è stata una decisione molto ponderata. Abbiamo deciso che Sergio è la persona giusta per affiancare Max nel 2021. Albon rimane importantissimo per il team e ci aiuterà molto per il 2022″.

Da quanto sembra il contratto di Perez a Milton Keynes dovrebbe avere inizialmente la durata di un anno.

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

F1 | Annunciato il calendario della stagione 2021: ecco le 23 gare del prossimo campionato

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.