F1 | Ufficiale, Turchia al posto di Singapore: Istanbul torna in calendario

Cambia ancora il programma della stagione 2021 di F1: Istanbul torna in calendario, il GP di Turchia sostituirà l’annullata tappa di Singapore.

stroll team radio gp turchia f1 racing point perez leclerc hamilton gomme bagnato pioggia
Twitter Racing Point

L’Istanbul Park si prepara ad accogliere nuovamente la Formula 1. Il Gran Premio di Turchia torna in calendario dopo l’esclusione di qualche tempo fa, e lo fa in sostituzione dell’annullato appuntamento di Singapore.

La notizia ufficiale è stata comunicata dalla F1 stessa, che ha annunciato il ritorno del Circus sul Bosforo nel weekend dal 1 al 3 ottobre 2021. Così recita la nota: “La F1 può oggi confermare il ritorno al circuito di Istanbul al posto della tappa di Marina Bay”.


Leggi anche: F1 | Silverstone apre le porte al pubblico: capienza al 100% per il GP di luglio


“Dapprima, durante la stagione, il GP di Turchia era stato rimosso dal calendario a causa delle restrizioni sui viaggi. Nonostante ciò i promotori dell’evento si resero disponibili per un eventuale ritorno del weekend turco in fasi avanzate dell’anno”, continua la nota. “Dopo le discussioni con altri promoters siamo fiduciosi che il gran premio potrà essere disputato nel rispetto dei nostri rigidi protocolli di sicurezza“.

Entusiasta, il presidente e CEO della Formula 1, Stefano Domenicali, ha riferito: “Siamo lieti di tornare all’Istanbul Park. Speriamo di assistere ad un’altra entusiasmante gara in uno dei circuiti più belli del mondo”, ha detto l’imolese. Ringraziamo il management dell’autodromo e Mr. Vural Ak per gli sforzi da lui profusi per permettere l’organizzazione dell’evento”.

Calendario F1 2021 aggiornato 25/06/2021 turchia Singapore Austin Mugello

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.