F1 | Un arresto anomalo dei server dietro il blocco DRS GP di Abu Dhabi

A tutti i piloti è consentito attivare il DRS in determinati punti della pista durante la gara quando si trovano entro un secondo da un’altra vettura che li precede. Il direttore della gara della FIA ha dichiarato che il blocco avuto dai sistemi informatici non ha consentito di fornire il feedback di dati necessario alle auto per capire se si potesse utilizzare L’ala mobile o meno. blocco DRS GP di Abu Dhabi

Risultati immagini per gp abu dhabi 2019 drs

Durante le sue prime dichiarazioni Michael Masi ha spiegato: blocco DRS GP di Abu Dhabi

“Un server di dati ha avuto un’arresto anomalo. Sebbene I tempi erano ancora operativi come tutti abbiamo visto, il problema dovuto al crash è stato tale che abbiamo immediatamente disabilitato il sistema. C’è voluto del tempo prima che lo riattivassimo non perché fosse impossibile farlo; bensì perché non abbiamo potuto autorizzare l’ala mobile fino a quando non; siamo stati sicuri al 100% che era tutto operativo nel modo giusto e con i dati corretti disponibili . Quindi abbiamo eseguito vari controlli lavorando in collaborazione con il gruppo FIA e F1 per assicurarci che tutto funzionasse in modo corretto. blocco DRS GP di Abu Dhabi

Un sistema di backup ha permesso di  ripristinare il feed di dati necessario per le auto. “La prima parte è quella di identificare quale fosse il primo problema”, ha detto Masi. “E come tutti sappiamo, con qualsiasi sistema di backup c’è un ritardo nelle cose che si cliccano sopra.

 

Il direttore di gara ha aggiunto: blocco DRS GP di Abu Dhabi

“Ci siamo assicurati che fosse di nuovo attivo e funzionante, e funzionante in condizioni stabili dati i controlli che abbiamo eseguito. Il nostro primo obiettivo era fare in modo, riavviato il server, che ciò che veniva inviato in termini di distacco avvenisse con regolare velocità, accuratezza e senza interruzioni. Una volta avuta questa basilare certezza tra di noi, abbiamo riattivato e abilitato DRS. “

Il sistema è gestito congiuntamente dalla FIA e dalla FOM, ha affermato Masi. Per finire ha puntualizzato che sarebbe risultato difficile prevedere esattamente cosa sarebbe successo se non avessero disabilitato DRS dopo aver notato i problemi con il flusso di dati.

“E’ difficile dirlo con certezza, ma sarebbe stato molto complicato gestire una gara così. la misura precauzionale è stata subito quella di fare una disabilitazione globale del DRS e penso sia stata la decisione più logica e sicura da attuare in quella circostanza. ”

 

Seguici sui nostri social: blocco DRS GP di Abu Dhabi     blocco DRS GP di Abu Dhabi    Risultati immagini per instagram png    Risultati immagini per twitter png

 

F1 | GP Abu Dhabi 2019 – Velocità Massima Gara: Hamilton chiude da Re

 

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo amatoriale e amante dei motori da sempre. Tutte le foto le trovate su: https://mattyq3299.wixsite.com/mqphotography