F1 | USA GP – Verstappen: “Bella battaglia, sono contento di aver chiuso secondo”

Kimi Raikkonen vince il GP delle Americhe, Verstappen arriva secondo rimontando dalla 18° posizione. Vettel sbaglia ancora ma Hamilton, terzo, non chiude i giochi.

Foto: Red Bull Racing Twitter

Verstappen dopo una qualifica da dimenticare conquista un’insperata seconda posizione. L’olandese partiva dalla diciottesima casella ma già dopo pochi giri aveva recuperato fino alla zona punti, il testacoda di Vettel dopo il contatto con Ricciardo e il successivo ritiro di quest’ultimo ha permesso al giovane pilota della Red Bull di lottare per il podio. Così è stato e Verstappen si è trovato in lotta con Hamilton, costretto alle due soste, e con Raikkonen. Lotta che negli ultimi giri ha preso sempre più vita. Hamilton recuperava, grazie alle gomme fresche, sull’olandese che a sua volta si stava avvicinando al leader della corsa Raikkonen.

È al giro 54 che il leader del mondiale tenta il sorpasso sull’alfiere Red Bull alla fine del lungo rettilineo. Il n.33 però lotta con i denti tanto che Hamilton, forzando, va lungo in curva 16. La gara finisce lì, Raikkonen torna alla vittoria dopo 5 anni, Verstappen arriva secondo rimontando dalla diciottesima casella e l’inglese, terzo, rimanda i festeggiamenti.

Foto: RedBull Racing Twitter

Queste le parole di Verstappen dopo la gara: “Risultato un po’ inatteso, però sono partito bene, ho fatto un buon primo giro. Molto rapidamente mi sono trovato in quarta/quinta posizione e sono riuscito a seguire chi avevo davanti con un ottimo passo. Abbiamo preso la decisione giusta con l’undercut su Valtteri, dopodiché abbiamo fatto la nostra gara. Alla fine abbiamo messo pressione su Kimi, ma negli ultimi tre/quattro giri non avevo proprio più gomma rispetto a chi aveva la Soft dietro e davanti a me. Ho distrutto la scarpa devo aver spinto troppo sul pedale. In quel momento, quando Lewis mi ha attaccato, stavo faticando con le posteriori e ho avuto un bloccaggio alla Curva 12. Poi c’è stata una bella battaglia nei tornanti, all’uscita ho cercato di spingere al massimo tenendo duro. Chiaramente anche Lewis era al limite e sono contento di aver chiuso secondo”.

Il Monitor dei Tempi – GP Usa [Sabato] – Ferrari prova a reagire d’orgoglio!

F1 | USA GP – Verstappen: “Bella battaglia, sono contento di aver chiuso secondo”
Lascia un voto
mm

Giada Di Somma

Ragazza appassionata di motorsport fin da bambina. Autrice su F1 in Generale e blogger su Instagram (_sv_05_).