F1 | Valteri Bottas non smette di sognare il mondiale: “Posso essere ancora campione quest’anno”

Valteri Bottas non smette di sognare di poter conquistare il mondiale prima di passare in Alfa Romeo. Matematicamente possibile, ma…

Turchia gara Bottas
Foto: F1.com

Bottas non smette di sognare di poter vincere un mondiale anche l’ultimo anno con la Mercedes e ha fatto tutti i calcoli che lo possono rendere possibile. L’anno prossimo prenderà parte al mondiale in Alfa Romeo al posto del connazionale Kimi e il suo posto in Mercedes sarà preso dal giovane Russell.

Come tutti sappiamo Bottas ha sempre dovuto fare da spalla al compagno Lewis e certe volte sacrificarsi per fargli guadagnare punti validi per il campionato. L’episodio più eclatante che si può prendere in considerazione e il GP di Sochi 2018 quando si è praticamente fermato per far passare il compagno di squadra. In altri episodi ha dovuto difendere Ham dai possibili attacchi dei vari piloti. Ma questo, nelle cinque stagioni in cui ha guidato una delle due frecce d’argento, non gli ha mai fatto perdere la speranza nel mondiale.

Bottas nell’intervista rilasciata ha detto: In teoria, ho ancora delle opzioni. Ma se non posso essere campione, lascio che sia Lewis”.


Leggi anche:F1 | GP Turchia – Vettel: “Decisione sbagliata montare le gomme medie, questo errore mi è costato uno o due punti”


Ma andiamo a vedere cosa dovrebbe succedere per far sì che questo accada.

Ora il pilota finlandese si in terza posizione a 85,5 punti dal primo, Max Verstappen. Per vincere il mondiale dovrebbe finire ogni gara sia davanti a Max ma anche a Hamilton, cosa successa solo in Turchia. Dopo aver finito ogni gara davanti ai due deve sperare che questi non raggiungano grandi risultati nei GP a venire. E per non finire deve guadagnare il giro veloce in ogni tappa. Queste cose combinate gli assicurerebbero il mondiale.

Alla fine del campionato rimangono solo 6 gare e 156 punti contando anche i giri veloci. Ci riuscirà? Forse no ma perché non sognare come lui?

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

Erik Jozsef Vaccari

Classe ’99. Appassionato di Formula 1 dal 2016. Studio economia del turismo a Rimini. Futuro giornalista? Futuro imprenditore alberghiero? Non so vedremo. Ora testa bassa e si lavora duro.