F1 | Valtteri Bottas torna al rally. Sarà all’Arctic Lapland

In vista della stagione 2021, Valtteri Bottas tornerà sui rally. Il finlandese della Mercedes parteciperà all’Arctic Lapland con una Hyundai.

Valtteri Bottas
Foto: formula1

Quella del 2020 non è stata la migliore delle stagioni per Valtteri Bottas. Il finlandese della Mercedes ha dimostrato, ancora una volta, di non essere all’altezza di Lewis Hamilton, riuscendo a stargli davanti solo in poche occasioni. Come già avvenuto nel 2019, anche in questo 2020 era riuscito a partire meglio del britannico ma non riuscendo a mantenere quel gap che si è andato poi pian piano ad assottigliare. Alla fine ha concluso il Mondiale in seconda posizione ma con pochi punti su Verstappen. Data la superiorità della W11 quello della seconda posizione era l’obiettivo minimo per lui anche se la certezza matematica è arrivata solo all’ultima gara.

In vista della stagione 2021, l’ex pilota della Williams tornerà sui rally e parteciperà all’Arctic Lapland. Guiderà un Hyundai i20 Coupé WRC Plus con il team 2C Competition. Per Valtteri Bottas sarà la terza partecipazione alla competizione. Insomma, non si tratta di una novità. Il finlandese ha sempre preferito competizioni di questo genere per prepararsi al meglio alla nuova stagione. Sarà anche l’occasione per distogliere la mente da tutte quelle voci, già smentite, che volevano Russell in Mercedes già dal 2021. Ciò che è certo è che quella dell’anno prossimo sarà probabilmente la sua ultima chance per dimostrare di meritare di stare su una Mercedes.

Seguici anche su Instagram