Formula 1

F1 | Vasseur: per Hamilton in Ferrari le due telefonate più difficili della mia vita

Vasseur ripercorre la trattativa che ha portato Hamilton in Ferrari, e sulle telefonate: “Le due più difficili della mia vita”.

Vasseur Hamilton Ferrari
Vasseur e le due telefonate con cui ha portato avanti il colpo Hamilton in Ferrari. Credits: XBP Images

Una sfida”. Così Fred Vasseur ha voluto riassumere la trattativa, rimasta segreta sino all’ultimo, con cui ha portato Hamilton in Ferrari.

Il team principal della Rossa, parlando con i media intervenuti alla presentazione della SF-24, tra cui F1inGenerale, ha ripercorso alcune fasi di quello che è già stato ribattezzato come “il colpo del secolo”.

Quella con Carlos è stata una delle chiamate più difficili della mia vita”, racconta il francese.


Leggi anche: F1 | GP Imola 2024: Nuovi biglietti disponibili! Link per l’acquisto


Pare, infatti, che anche lo spagnolo fosse stato tenuto all’oscuro delle trattative sino all’ultimo.

Sono convinto che Carlos sia un pilota altamente professionale”, ha proseguito Vasseur. “So che capirà che c’è ancora una lunga stagione davanti con tante opportunità”.

Abbiamo avuto una lunga discussione”, ammette il francese. “Sarò pienamente solidale verso Carlos. Al contempo sappiamo quali sono i nostri obbiettivi. Siamo uniti e professionali”.

Ma non è finita qui. Dopo lo spagnolo il team principal ha dovuto anche contattare il suo alterego in Mercedes, Wolff.

Vasseur: “Questa la telefonata più difficile”

Quella con Toto è stata la chiamata più difficile”, non nasconde il francese. Con l’austriaco, infatti, Vasseur vanta un rapporto di amicizia che dura da tempo ma che lo stesso Wolff assicura non sia stato intaccato dalla trattativa con Hamilton.

Proprio con Lewis, poi, Vasseur ha condiviso gli anni nelle formule minori, con i team ASM e ART di GP2.

Abbiamo un buon rapporto che dura da più di 20 anni”, spiega il team principal. “Siamo in contatto da tempo. Credo che poi le cose siano venute naturalmente. Non so cosa lo abbia convinto, ma è stata una trattativa passo passo”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.