A TCFormula 1Interviste

F1 | “Vasseur sta curando la Ferrari”, la rivelazione sull’impatto del francese

Frédéric Vasseur avrebbe portato in Ferrari una serenità da tempo persa nel team di F1, secondo quanto riferito da Julien Febreau.

La Ferrari di Frédéric Vasseur è una scuderia serena e stimolata, come da tempo non accadeva nel team di F1. La cura dell’ingegnere francese comincia ad avere effetto, dopo un 2023 passato ad ambientarsi e ad imparare i complessi meccanismi di Maranello. Ora sembra tutti in squadra siano spinti a proporre idee e soluzioni, senza il timore di fallire, caratteristica mancata nelle passate gestioni.

F1 Ferrari Vasseur cura Maranello
Le due SF-23 in Canada – Scuderia Ferrari

La nuova Ferrari ha già preso forma. L’era Binotto, figlia dell’esperienza di Mattiacci e Arrivabene, approdati a Maranello dopo l’addio di Stefano Domenicali, è definitivamente finita. Frédéric Vasseur è in Italia per restarci – ce lo si augura, quantomeno – e per dare continuità alla sua visione di squadra. Un lavoro che, stando a quanto si apprende in questi mesi, sta dando i suoi frutti.

A rivelare lo stato in cui verte Maranello in queste settimane è Julien Febreau. Intervistato al podcast “Cool Room”, il giornalista francese ha spiegato come in Ferrari si respiri un’aria nuova: “C’è già un forte impatto dato da Vasseur. Le persone con cui parlo, e non mi riferisco soltanto ai piloti, mi hanno riferito di un ambiente molto più sereno“.


Leggi anche: F1 | “Il campionato è morto”, lo sconfortante aneddoto su Leclerc e Ferrari nel 2023


Non c’è più quella paura di sbagliare, di proporre qualcosa che possa non funzionare. Non c’è più una politica di repressione verso il fallimento, c’è molta più libertà di presentare idee. Frédéric Vasseur preferisce che le persone vadano a parlargli, ad offrirgli alternative o anche ad esporre delle critiche, contraddicendolo. L’avere un chiaro piano d’azione e degli obiettivi da raggiungere, poi, serve a motivare la squadra“.

Secondo quanto raccontato da Julien Febreau, la personalità empatica, ironica e, in definitiva, umana di Frédéric Vasseur e il suo essere un vero amante del motorsport lo rendono una persona molto apprezzata a Maranello. In Ferrari si respira un’aria di serenità ma c’è anche tanta voglia di tornare a lottare per i Mondiali. La cura Vasseur pare funzionare.

Foto Copertina: Scuderia Ferrari

Seguici in Live Streaming su kick.com/f1ingenerale